Coppa Italia di Promozione: Il Suio TC Minturno stacca il biglietto per il turno successivo

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

Real Cassino – Suio T.C. Minturno

Passa il turno il Suio T.C. Minturno con un clamoroso ribaltone negli ultimi minuti di gioco riprende la qualificazione ai sedicesimi di finale.

Le formazioni. Il portiere di Coppa Italia Venditti è la scelta tra i pali di mister Pernice, difesa a quattro con D’Alessandro e Corrado sugli esterni capitan Franco e Cerciello centrali; davanti la difesa Lonardo con il giovane Rossi sul centro-destra e Veglia sul centro-sinistra, davanti Ionta-Cenerelli-Petrillo. Il Real Cassino di mister Landolfo prova a sbrogliare la gara con Parasmo in attacco, inizialmente in panca il bomber Grillo.

Primo tempo. La prima occasione del match capita all’esterno d’attacco Petrillo che sceglie bene il tempo per concludere dopo l’assist di petto di Cenerelli, la palla termina sull’esterno della rete. Petrillo primo ammonito del match, ma gli ospiti hanno ragione nel protestare: il numero otto si inserisce nell’interno dell’area e viene steso da Palma, il direttore di gara fischia la simulazione termale. Una occasione per parte prima del ventesimo: prima la punizione di Cenerelli viene bloccata a terra da Viola, poi la rimessa lunga da Njie viene spizzata da Parasmo con l’under Melaragni che sul secondo palo non trova il tempo giusto. Fuori per infortunio Parasmo, dentro Grillo, ma sono gli ospiti a meritare il vantaggio: prima Lonardo calcia sopra la traversa una punizione dal limite dell’area, sul rinvio del portiere recupero palla con Petrillo e Cenerelli a scambiare al limite dell’area, palla all’ariete blaugrana che calcia forte però sopra la traversa. L’ultima occasione della prima frazione nasce da un’errata uscita di Venditti che non blocca il pallone, Cerciello difende ottimamente la posizione facendo carambolare il pallone sul Grillo.

Secondo tempo. Al 54’ la rete che gela il Suio T.C. Minturno: giocata di Grillo sull’out mancino, il pallone attraversa tutta l’area di rigore e termina sul secondo palo dove Ghergo beffa tutti e sigla il goal qualificazione. E’ una rete che carica ancor di più gli ospiti che spingono sul piede dell’acceleratore e al 65’ vanno vicinissimi al pari con Lonardo che dalla lunga distanza colpisce la traversa; tre minuti più tardi è Cenerelli a sfiorare il pari dopo una bella azione partita dalla destra, il numero nove fallisce l’1-1. Il Real Cassino Colosseo spezzetta continuamente la gara, tante le perdite di tempo e poche le conclusioni, escludendo quella di Tedeschi bloccata da Venditti. Ma il bello deve ancora venire: negli ultimi minuti gli ospiti gettano il cuore oltre l’ostacolo e trovano il pareggio ed è un signor pareggio. Palla lunga con la sponda di Cenerelli sul secondo palo, palla in mezzo per Tommaso Petrillo che con una splendida rovesciata al minuto 88’ sigla il goal della qualificazione, splendido il gesto tecnico del numero otto che festeggia con tutta la panchina. Ma non è finita qui poiché quest’oggi il Suio sa segnare solo goal belli: fallo ai trenta metri, Marco Lonardo con una vera bomba mette la palla nell’angolino alto dove Viola prova a volare, ma non può decisamente nulla. Goal di rara bellezza e fattura che conclude virtualmente la gara, gli ultimi quattro di recupero servono solo per la giusta conclusione della partita, vince il Suio T.C. Minturno che si qualifica così ai sedicesimi. Testa a domenica, al “Caracciolo Carafa – Rolando Conte” arriverà la capolista Ferentino, sarà un match spettacolare.

REAL CASSINO COLOSSEO: Viola, Patella, Njie, Marzocchella, Infantino, Palma, Melaragni, Tomassi, Parasmo (25’ Grillo), Tedeschi (86’ Frenzilli), Ghergo. All. Landolfi. A disp. Calcagno, Lanni, D’Aguanno, Panaccione, Landolfi, Canale.

SUIO T.C. MINTURNO: Venditti, Corrado, Franco, Veglia (68’ Grimaldi), Cerciello, D’Alessandro (56’ Signore), Lonardo, Petrillo, Cenerelli, Rossi (77’ Noli), Ionta (94’ Iannitti). All. Pernice. A disp. Perillo, Mastroianni, Abbattista.

ARBITRO: Manuel De Lucia di Frosinone

ASSISTENTI: Alessandro Conti – Alessandro Ceci di Frosinone

MARCATORI: 54’ Ghergo (RCS); 88’ Petrillo (STM); 90’ Lonardo (STM)

AMMONITI: Ghergo, Grillo, Tomassi (RCS); D’Alessandro, Petrillo (STM)

CORNER: 3-1 per il Real Cassino Colosseo

RECUPERO: 1’ PT; 5’ ST

Ufficio Stampa SSD Suio Terme Castelforte Minturno

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.