Cori – CONCORSO EUROPEO DI SIMULAZIONE PROCESSUALE SUI DIRITTI UMANI

CoriAl fine di offrire agli studenti di giurisprudenza l’opportunità di acquisire esperienza pratica nel settore, ELSA, European Law Students’ Association, ha lanciato la terza edizione del Concorso europeo di simulazione processuale sui diritti umani, in collaborazione con il Consiglio d’Europa.

Il concorso di simulazione è riservato a studenti e neolaureati in giurisprudenza dai paesi dell’ELSA e dai paesi membri del Consiglio d’Europa. La simulazione del processo è divisa in due fasi: la fase scritta e quella orale. Nella parte scritta gli studenti devono produrre una memoria a difesa delle pretese dell’attore e del convenuto. La fase scritta conduce poi a quella orale, in cui avviene la simulazione del processo in cui gli studenti rappresentano l’attore e il convenuto.

Le squadre prenderanno in esame un caso fittizio e produrranno una memoria per ciascuna parte coinvolta nel processo. Le squadre verranno valutate sulla base della documentazione scritta e le migliori 16 concorreranno alla Finale Europea presso la Corte Europea dei Diritti Umani di Strasburgo, Francia. La squadra vincitrice verrà premiata con l’opportunità di svolgere un mese di tirocinio presso la Corte Europea dei Diritti Umani di Strasburgo.

Scadenze. Per l’invio di eventuali domande: 15 Ottobre 2014. Per la registrazione delle squadre: 3 Novembre 2014. Per gli scritti: 23 Novembre 2014. Maggiori informazioni su www.humanrightsmoot.elsa.org

I commenti sono bloccati.