CORI: CONSIGLIO COMUNALE DEL 13 FEBBRAIO URBANISTICA, CULTURA E SCUOLA

Il Paese delle meraviglie a Minturno


Urbanistica, cultura e scuola. Un ricco ordine del giorno attende il secondo confronto dell’anno tra i consiglieri comunali di Cori. Il tredicesimo Consiglio Comunale della seconda legislatura Conti è stato convocato per domani pomeriggio, giovedì 13 febbraio 2014, alle ore 16.00, presso la sala consiliare del Municipio.

La seduta si aprirà con le proposte inerenti allo sviluppo del territorio. Ci sono due varianti al PRG da adottare, una per consentire l’attuazione del cd “Fronte vasto”, l’altra relativa al declassamento della zona D di Giulianello. Poi l’approvazione del PUA presentato  dall’Azienda Agricola “Foschi e Fanella”.

A seguire si parlerà di organizzazione e gestione integrata degli istituti culturali locali. Verranno posti ai voti dell’aula: la costituzione di tre sistemi territoriali dei Monti Lepini, uno dei musei, uno delle biblioteche, uno degli archivi storici, e il relativo schema di regolamento; lo schema di convenzione per la cooperazione tra enti locali coinvolti e quello per l’affidamento della gestione dei tre sistemi territoriali alla “Compagnia dei Lepini”. A votazione anche i due regolamenti comunali del Museo della Città e del Territorio e della biblioteca civica “Elio Filippo Accrocca”.

In chiusura l’assemblea si pronuncerà sullo schema di convenzione per la gestione in forma associata tra i Comuni di Cori e Rocca Massima del servizio di refezione scolastica della scuola primaria e dell’infanzia ed acquisto libri di testo della scuola primaria.

le3cshop.com