Cori – FINE TURNO ITALIA: READING DI RESISTENZA ED OCCUPAZIONE MENTALE

Il Paese delle meraviglie a Minturno


Il racconto del lavoro attraverso le parole. Sabato 19 luglio, alle ore 21:00, presso il Chiostro di S.Oliva, è in programma “Fine Turno Italia”: reading di resistenza ed occupazione mentale, a cura del collettivo letterario corese Cardiopoetica, nato nel 2010 con l’ambizioso obiettivo di riportare la poesia nella quotidianità e nel contesto quotidiano urbano.

Gli scrittori Fabio Appetito, Mariano Macale e Marco de Cave, accompagnati dal musicista e cantante Alessandro Cardilli, proporranno uno spettacolo sulla crisi del lavoro che è soprattutto crisi di coscienza e di cultura, poiché nella grande fabbrica del futuro non siamo che tanti speranzosi a tempo indeterminato.

Una sintesi poetico-musicale che chiude “ARTICOLOUNO”, la rassegna culturale promossa dal Comune di Cori ed organizzata dall’Associazione culturale Turbìne e dalla Cooperativa Teameia cultura. Per una settimana, nell’incantevole cornice del Museo della Città e del Territorio di Cori e del Complesso monumentale di S.Oliva, si è cercato di raccontare il lavoro attraverso il cinema, la fotografia, la musica, il teatro e la letteratura.

Proiezioni, mostra fotografica, dibattiti, presentazioni di libri, reading teatrali per testimoniare, attraverso i linguaggi dell’arte, il mondo del lavoro in Italia; stimolare il dibattito, scuotere le coscienze, riportare una visione del lavoro aderente alla realtà e al tempo stesso restituirla nell’elaborazione artistica di chi ha documentato, raccontato, fotografato, filmato il mondo del lavoro nell’Italia degli ultimi anni.

le3cshop.com