“CUI PRODEST” – LA CONSEGNA DELLE FIRME AL SINDACO GRAZIANO

Pubblicità

Con Noi DonneSempre una grande disponibilita’. Questa la prima impressione sull’incontro che la lista civica Con Noi Donne, anche a nome delle liste civiche di Galasso e Pino Russo ha avuto con il Sindaco Graziano per consegnare le oltre 200 firme raccolte presso i cittadini per ottenere un tavolo tecnico sulla sicurezza e sul degrado di Minturno.

Il tavolo si farà e saremo presenti per indicare le problematiche raccolte anche dai cittadini e le eventuali possibili soluzioni.

I primi commenti hanno messo in risalto le solite, innegabili ma granitiche problematiche di bilancio e di personale, quindi un certo fatalismo (non immobilismo) che permea le istituzioni.

Da parte della società civile è fermo il proposito di non accettare passivamente un muro che viene considerato invalicabile ma, nel prosieguo temporale e nel suo divenire, si ipotizzeranno soluzioni alternative o l’elevazione del confronto nella scala gerarchica delle istituzioni.

Sarebbe facile, commenta Vanda Anselmi, arrendersi e dedicare il proprio tempo a cosa più amene quali il premio Etica del Lavoro da noi organizzato a Minturno e che sta assumendo valenza nazionale, ma significherebbe uniformarsi a quel senso dell’ineluttabile che, piano, piano, spinge Minturno nel baratro del declino. A  proposito di declino fatemi porre una domanda attingendo a ricordi  scolastici:

“CUI PRODEST”

Ps. Chiunque, in vista del tavolo dedicato, vuol mettere in risalto una problematica sulla sicurezza o sul degrado ed eventuali soluzioni , può scrivere a: francescocremona@hotmail.com