Dal 26 giugno al 4 luglio la 4^ Mostra d’Arte e Pittura Estemporanea “Città di Fondi”

Promuovere il Sud Pontino tramite l’arte, raccontare la bellezza a colpi di pennello traendo ispirazione dai luoghi simbolo del territorio ed esporre le tele nei vicoli del centro storico: è tutto pronto a Fondi per la 4^ Mostra d’arte e pittura estemporanea “Città di Fondi” 2021 organizzata dall’associazione “Ars et Vis”. 

Il tema dell’esposizione, che si terrà dal 26 giugno al 4 luglio, è “I tesori del Sud Pontino”.

«La manifestazione – spiegano gli organizzatori – ha lo scopo di richiamare a Fondi artisti che possano mettere in risalto gli angoli più suggestivi del nostro territorio e dei comuni che fanno parte del Sistema Bibliotecario del Sud Pontino (Monte San Biagio, Fondi, Formia, Gaeta, Santi Cosma e Damiano, Castelforte e Ventotene). Arte e cultura, dunque, ma anche promozione del nostro meraviglioso territorio».

La presentazione ufficiale della mostra si terrà sabato 26 giugno alle 18:30, presso la sala degli Arazzi del Palazzo Caetani, alla presenza del presidente dell’Associazione “Ars et Vis” Giovanna Laura Nallo, del curatore artistico Danilo Salvatori, del sindaco di Fondi Beniamino Maschietto, dell’assessore alla Cultura Vincenzo Carnevale, del direttore del Parco Naturale Monti Ausoni e Lago di Fondi Lucio De Filippis e dell’attuale presidente del Sistema Bibliotecario del Sud Pontino nonché sindaco di Monte San Biagio Federico Carnevale. L’incontro sarà l’occasione per evidenziare, oltre al valore della mostra, la finalità dell’esposizione promossa nell’ambito del progetto “Fondi nel cuore”

 Al termine della presentazione verrà infatti consegnato il quarto defibrillatore donato dall’Associazione “Ars et Vis” alla città e posizionato nei pressi del Santuario di Santa Maria, lungo il Corso Appio Claudio. Tale data coinciderà con l’inaugurazione della mostra collettiva e con il taglio del nastro della personale del Maestro Maurizio Monaco, parte integrante della manifestazione e del progetto. 

Eventi artistici complementari 

Nei giorni precedenti all’estemporanea, verranno proposte mostre personali nei pressi di Piazza San Francesco, come quelle dei Maestri Gino Meddi e Patrizia Occhigrossi (1 – 16 luglio) e quella del Maestro Gianni Mastrantoni (17-31 luglio). 

Arte, cardio-protezione ma anche incontri formativi: nei giardini di Villa Cantarano si terranno, infatti, due workshop gratuiti di acquerello a cura del Maestro Maurizio Monaco. 

  • 1° luglio dedicato ai ragazzi
  • 3 luglio dedicato ad adulti e professionisti

La partecipazione è limitata alle prime 20 persone che si iscriveranno contattando il numero 3356624934. Il 2 luglio verrà inoltre proposta un’interessante dimostrazione di aerografia a cura di Francesca Cinquegrana, socia dell’AIR, Aerografisti Italiani Riuniti. 

Nell’ambito del progetto di collaborazione con il Sistema Bibliotecario del Sud Pontino, per quanto riguarda il concorso di estemporanea, tutte le opere vincitrici e non, con il benestare dell’artista, parteciperanno ad una mostra itinerante nei Comuni del Sistema Bibliotecario: ogni tappa avrà la durata di 15 giorni e avverrà contestualmente ad un incontro volto a presentare il fumetto “Missione Madre Terra”, realizzato da 18 studenti della città di Fondi nell’ambito dell’omonimo progetto. 

Concorso “I Tesori del Sud Pontino”: in palio premi in denaro e soggiorni presso i b&b di Fondi

Ad impreziosire ulteriormente l’iniziativa anche un concorso che si terrà domenica 4 luglio. Il tema della “competizione” a colpi di pennello è lo stesso dell’estemporanea (“I Tesori del Sud Pontino”). Potranno partecipare artisti italiani e stranieri di qualsiasi tendenza artistica e tecnica. L’iscrizione potrà essere effettuata fino alla mattina stessa dell’evento.

Le tele, riconsegnate entro le 18:00, verranno posizionate in Piazza Unità d’Italia, sotto il Castello Caetani ed il Palazzo Caetani, per favorire il parere sia della Commissione Ufficiale (concorso), che della giuria popolare (premio Onorato Caetani II).

Verranno premiate le prime 10 opere per ogni categoria, solo le prime 5 di ogni sezione diverranno di proprietà dell’Associazione “Ars et Vis” e saranno utilizzate per scopi associativi; dal 6° al 10° posto le opere rimarranno di proprietà degli artisti. La proficua collaborazione con l’Associazione B&B di Fondi e con il referente del sodalizio Tommaso De Virgilio, ha dato la possibilità all’organizzazione di mettere in palio anche 20 soggiorni, per altrettanti finalisti, presso le strutture ricettive della città. 

«Si tratta di una grande occasione di promozione del territorio – concludono gli organizzatori – perché consentirà agli artisti di vivere appieno l’atmosfera del centro storico e di trasformare le emozioni vissute in nuove splendide opere d’arte con interessanti ricadute per l’intero territorio».

Le opere verranno giudicate e si procederà a stilare la graduatoria finale con giudizio insindacabile, inappellabile e definitivo. L’evento è patrocinato dal Comune di Fondi, dall’Ente Parco Naturale Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi e dal Sistema Bibliotecario del Sud Pontino. Il concorso, tra i pochi in campo nazionale, prevede 10 premi per 2 sezione separate e cioè, la tecnica dell’acquerello e quella delle tecniche diverse: 

Tecnica Acquerello 

1° Premio – € 300,00 + sogg. in B&B  

2° Premio – € 200,00 + sogg. in B&B

3° Premio – € 150,00 + sogg. in B&B

4° Premio – € 100,00 + sogg. in B&B

5° Premio – € 100,00 + sogg. in B&B

6° Premio – soggiorno in B&B

7° Premio – soggiorno in B&B

8° Premio – soggiorno in B&B

9° Premio – soggiorno in B&B

10° Premio – soggiorno in B&B

Tecniche Diverse

1° Premio – € 400,00 + sogg. in B&B

2° Premio – € 300,00 + sogg. in B&B

3° Premio – € 200,00 + sogg. in B&B

4° Premio – € 150,00 + sogg. in B&B

5° Premio – € 150,00 + sogg. in B&B

6° Premio – soggiorno in B&B

7° Premio – soggiorno in B&B

8° Premio – soggiorno in B&B

9° Premio – soggiorno in B&B

10° Premio – soggiorno in B&B

Premio “Onorato Caetani II”: prodotti tipici alle opere più votate dalla giuria popolare

Tutti i concorrenti parteciperanno ad un premio aggiuntivo popolare “Onorato Caetani II” che premierà le tre opere più votate con cesti di prodotti tipici. Quest’anno, infine, ci sarà un ulteriore premio molto sentito, assegnato direttamente dall’Associazione “Ars et Vis” e dedicato alla memoria dell’Amico Luigi Vitti. La premiazione avverrà presso la Sala degli Arazzi del Palazzo Caetani alle ore 19:30 del giorno 4 luglio 2021. 

Il sindaco Maschietto e l’assessore Carnevale: “Un progetto completo e di grande spessore”

«Arte, cultura, promozione del territorio, valorizzazione del centro storico e cardio-protezione: un solo evento con infinite ricadute positive per la collettività. La mostra d’Arte e Pittura estemporanea promossa dall’associazione “Ars et Vis” – commentano il sindaco di Fondi Beniamino Maschietto e l’assessore alla Cultura e al Turismo Vincenzo Carnevale – è un progetto completo e di grande spessore che siamo davvero orgogliosi di patrocinare. Ritorna in questa iniziativa, inoltre, il concetto di rete turistica, un tema sul quale stiamo spingendo molto e che siamo certi avrà un ritorno positivo non solo per la città ma per l’intero territorio». 

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo