DATI CONCLUSIVI DELLE XXII GIORNATE FAI DI PRIMAVERA nella provincia di Latina

Il Paese delle meraviglie a Minturno


Grande successo per la XXII edizione delle Giornate FAI di Primavera: oltre 600.000 italiani hanno visitato i
750 beni aperti in tutta Italia. Le Giornate FAI di Primavera si confermano ancora una volta come l’unica
manifestazione capace di coinvolgere un numero così grande di persone interessate al patrimonio artistico e
naturalistico italiano – nonostante le avverse condizioni meteorologiche che hanno interessato molte Regioni.
Nella Provincia di Latina 2000 visitatori, nella sola giornata di domenica, hanno passeggiato nelle vie del
Borgo di Sermoneta ammirando la Chiesa di San Michele Arcangelo, la Cattedrale di Santa Maria Assunta in
Cielo, la Chiesa di San Giuseppe, la Loggia dei Mercanti, il Museo della Ceramica, il Museo Diocesano.
Grandissimo è stato il riscontro per l’apertura straordinaria di alcuni ambienti del Castello Caetani
abitualmente esclusi alla visita. Moltissimi, infatti, i visitatori che pazientemente hanno atteso in coda il proprio
turno per ammirare la magnificenza del Castello.
Anche a Gaeta oltre 1500 sono stati i visitatori che nelle due Giornate FAI di Primavera hanno ammirato le
bellezze di Gaeta Medioevale visitando il Santuario della SS. Annunziata, lo Stabilimento dell’Annunziata:
Chiostro, Chiesa del Conservatorio – Ruota degli esposti, la Cappella dell’Immacolata Concezione, il Centro
Storico Culturale, la Chiesa della SS. Addolorata. Una vera invasione pacifica ha animato le vie Complesso
dell’Annunziata scoprendo così i suoi tesori ricchi di storia.
Un incontro tra il FAI e la gente che è stata l’occasione per tutti gli italiani di scoprirsi “tifosi” del proprio Paese e
delle sue tante bellezze nascoste. Una straordinaria festa di piazza resa possibile grazie al fondamentale supporto
dei numerosi volontari della Delegazione FAI di Latina, del Gruppo FAI di Bassiano, del Gruppo FAI di Gaeta
e dagli oltre 200 apprendisti Ciceroni® del Liceo Classico “Dante Alighieri” di Latina, Liceo Artistico Statale
di Latina; Istituto D’arte/Liceo Artistico “A.Baboto” di Priverno, IIS Campus dei Licei “M. Ramadù” di Cisterna
di Latina, Liceo Scientifico “E. Fermi” di Gaeta; Scuola Media “Principe Amedeo” di Gaeta.

******

La Delegazione FAI di Latina, il Gruppo FAI di Bassiano e il Gruppo FAI di Gaeta ringraziano:
Per Sermoneta: Presidente della Provincia di Latina, Dott.ssa Giuseppina Giovannoli, Sindaco del Comune
di Sermoneta; Pier Giacomo Sottoriva, Presidente della Fondazione Roffredo Caetani Onlus; dott. Stefano
Cortelletti, Ufficio Stampa Comune di Sermoneta; dott. Giuseppe Gentile, Presidente Pro Loco di Sermoneta;
Dirigente scolastico prof.ssa Giovanna Bellardini, prof Antonio Incandela, prof.ssa Patrizia Amodio, prof.ssa
Paola Populin e prof.ssa Cesari Alessandra del Liceo Classico “Dante Alighieri” di Latina; prof.ssa Emanuela
Macera e dott.ssa Loretta Tufo, dirigente Liceo Artistico Statale di Latina; prof.ssa Iolanda Del Prete,
prof.ssa Rita Pirolozzi, prof.ssa Caterina Pagano dell’Istituto D’arte/Liceo Artistico “A.Baboto” di Priverno;
prof.ssa Bianca Zeppetella dell’IIS Campus dei Licei “M. Ramadù” di Cisterna di Latina, l’Associazione
Culturale Calliope di Formia
Per Gaeta: Presidente della Provincia di Latina, Assessore al Bilancio Provincia di Latina Fulvia
Fralicciardi; Sindaco Comune di Gaeta dott. Cosimo Mitrano; Assessore alla Cultura Sabina Mitrano; Centro
Storico Culturale; Ipab Annunziata; Suore Crocifisse Adoratrici dell’Eucarestia; Prof. Erasmo Vaudo del
Centro Storico Culturale; Dott.ssa Simona Gionta Ipab Annunziata; Dott.ssa Stefania De Vita Ipab
Annunziata; Dirigente Scolastico Prof. Pasquale Fantasia, Prof.ri Daniela Tallini, Fabrizia Conte, Anna
Fedele e Giovanni Tolone del Liceo Scientifico “E. Fermi” Gaeta; Dirigente Scolastico Prof.ssa Maria Angela
Rispoli, prof.sse Vaudo, Garau e Tiziana Viola della Scuola Media “Principe Amedeo” Gaeta; Associazione
Culturale Immagina Gaeta.

le3cshop.com