Demolito il container che ospitava gli uffici della dogana sul porto di Pozzuoli

DemolizioneContainerI tecnici e gli operai del Settore Ambiente del Comune di Pozzuoli, su delega espressa dell’assessore all’Ambiente Franco Cammino e del sindaco Vincenzo Figliolia, hanno fatto demolire il container in lamiera che ospitava la Dogana e la Finanza, sul porto di Pozzuoli. Il manufatto, che insisteva nella zona portuale da oltre trenta anni, è stato rimosso per bonificare e abbellire l’intera area interessata anche dai lavori aggiuntivi del PIU Europa.

«Il container era da anni abbandonato e deturpava l’ingresso del Molo Caligoliano – ha spiegato l’assessore Franco Cammino – Nelle prossime ore completeremo la rimozione dei pochi resti della struttura». Per il sindaco Vincenzo Figliolia, «oltre che risanare l’ambiente, la demolizione va inquadrata in un complessivo intervento di restyling che riguarda il porto, e tutta la fascia costiera di Pozzuoli. Grazie ai lavori del PIU Europa, avremo due passeggiate a mare di grande attrazione: dal lato del lungomare di Via Napoli fin sotto la rocca del Rione Terra e ai margini della darsena dei Pescatori dal lato del Porto. Ma ci tengo a precisare che è l’intero territorio cittadino ad essere monitorato da questa amministrazione in un’azione quotidiana di tutela e salvaguardia dell’ambiente».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.