DNB: Virtus, salvezza raggiunta!

Arriva con una gara di anticipo la tanto desiderata salvezza per l’Oasi di Kufra Fondi che batte Valdiceppo e si porta a +4 dalla squadra umbra mettendo al sicuro il penultimo posto che permetterà ai fondani di essere ai nastri di partenza della DNB anche per la stagione 2014/15.

Una gara che non si prospettava nel migliore dei modi a causa di problemi fisici che hanno colpito Lilliu (distorsione alla caviglia) e Cappiello (in campo influenzato), i fondani hanno però saputo dare vita ad una partita di sacrificio meritando la vittoria e quindi la permanenza in serie B. Il match registra subito una partenza di fiamma degli ospiti che con Meschini e Casuscelli si portano sul +5 in un amen, la Virtus nonostante un gioco non brillante riesce a rimanere in scia e a trovare buone giocate con Porfido, qualche minuto di botta e risposta tra le due formazioni prima che Orlandi sigla il 16-18 dopo i primi ’10. La gara rimane equilibrata, due liberi di Di Marzo regalano il primo vantaggio per i padroni di casa (21-20), Valdiceppo difende duro ma è spesso fallosa, i rossoblù mantegono le distanze grazie ai liberi, una giocata difensiva di Romano con assist per il contropiede di Pietrosanto chiude il primo tempo sul 32-27. Il terzo parziale si apre con le bombe di Romano e Lilliu che lanciano l’Oasi di Kufra sul +11, una difesa magistrale di Pietrosanto frutta due recuperi consecutivi, proprio il numero 6 rossoblù mette a referto il canestro del massimo vantaggio fondano (42-27), gli ospiti non mollano, continuano a giocare, è Rath a portare i suoi sotto la doppia cifra di svantaggio, Fondi va in black out, Orlandi da 3 e poi Serino da sotto rimettono tutto in discussione (44-43), è però una tripla allo scadere di Cappiello a far esplodere il Palavirtus. Nell’ultimo periodo la tensione è alle stella, Pietrosanto regala il nuovo +10, Porfido segna due triple e a 1.39 dalla fine ne mette una siderale per il 62-52 che sa tanto di titoli di cosa. Gli ospiti provano a ricorrere al fallo sistematico ma non basta, la Virtus vince e guadagna la permanenza in DNB per il terzo anno di fila. Una gara tutt’altro che facile per la squadra di Kalaja che però ha saputo stringere i denti e portare a casa l’obbiettivo della società pontina. Migliori in campo sono stati Cappiello che nonostante l’influenza ha dato vita ad una gara a tutto tondo, (stagione della consacrazione per questo ragazzo nato e cresciuto nella Virtus Fondi che anno dopo anno è sempre riuscito a migliorarsi) e Porfido alla sua miglior gara stagionale nel match più importante dell’anno. Ora domenica andrà in scena l’ultima pagina di questa stagione, l’Oasi di Kufra affronterà nel derby la Benacquista Latina, una cornice ideale per chiudere questa stagione davanti ai propri tifosi.

 

OASI DI KUFRA FONDI – SICOMA VALDICEPPO 65-56

FONDI: Pietrosanto 10, Romano 7, Cappiello 16, Lilliu 6, Porfido 18, Perini ne, Fazzone ne, Di Rocco, Gattesco, Di Marzo 8. All. Kalaja X.

VADICEPPO: Santantonio 2, Meschini 9, Orlandi 18, Casuscelli 6, Urbini 6, Burini, Rath 7, Serino 6, Ramenghi 2, Guede ne. All. Traino P.

PARZIALI: 16-18 16-9 17-16 16-13

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo