Dopo la prima vittoria stagionale, la Geoter Gaeta è pronta per affrontare il prossimo ostacolo

Clicca e scopri i prodotti in vendità

Poule retrocessione, secondo round. Con il morale alle stelle dopo la prima vittoria stagionale, la Geoter Gaeta è pronta per affrontare il prossimo ostacolo presente sul proprio cammino. Stavolta parliamo del Cus Chieti, reduce dalla sconfitta incassata contro il Cus Palermo dopo i tiri di rigore (34-33). I precedenti nella regular season parlano di due successi conquistati dagli abruzzesi, anche se, nella gara di andata, i gaetani riuscirono a strappare ai rivali l’unico punto ipotecato nella 1° fase, al termine di un match equilibratissimo e deciso solo dai sette metri. Tra i punti di forza dei teatini allenati da Silvano Seca, in collaborazione con l’allenatore-giocatore Ugo Milia, troviamo il terzino Roberto Pieragostino, il centrale Cristian Giampietro, l’ala e capitano Roberto Paolucci, le ali Mirko Savini, Alessio Savini, Francesco Giuffrida e Francesco Rigante (ex Città Sant’Angelo e vice cannoniere del girone C nella scorsa annata), i portieri Javier Anzaldo e Andrea Mariotti, il centrale Daniel Di Marco e il pivot Fabio Pellicciotta. La gara di sabato sarà un vero e proprio scontro diretto, visto che entrambe le compagini, nella nuova classifica di questa 2° fase, vantano un bottino di 4 punti: i cussini grazie al bonus iniziale di 3 punti, sommato al punto ottenuto nello scorso turno; i biancorossi grazie al bonus iniziale di un punto, sommato ai 3 punti ottenuti nello scorso turno.

La Geoter è intenzionata a proseguire il trend positivo, e proverà a sfruttare l’entusiasmo puro che si è respirato nel corso di questa settimana. Motivo in più per cercare la seconda vittoria consecutiva, è la ghiotta occasione che offre il calendario: un successo pieno, infatti, significherebbe l’aggancio al primo posto, attualmente occupato dal Cus Palermo, che sarà fermo per osservare il turno di riposo; discorso identico, però, vale anche per lo stesso Cus Chieti.

“Non sarà una passeggiata – ha dichiarato patron Antetomaso -, il Cus Chieti vorrà riscattarsi dalla sconfitta della 1° giornata, soprattutto davanti al pubblico amico. Ma la nostra arma vincente, così come abbiamo già dimostrato, è il gruppo, e ce la metteremo tutta per mettere in cassaforte nuovi punti preziosi”.

Fischio d’inizio fissato alle ore 18 di sabato 15 marzo, presso il PalaSantaFilomena di Chieti; dirigerà l’incontro la coppia arbitrale Amendolagine-Potenza.

 

SPORTING CLUB GAETA, UN AMORE DI 40 ANNI

Domenica 23 marzo, alle ore 17, presso la sede dello Sporting Club Gaeta, in via Venezia, verrà presentato il volume “Sporting Club Gaeta, un amore di 40 anni”, a cura di Rino Taccone, in cui viene ripercorsa l’avventura vissuta dalla società sportiva di pallamano gaetana nell’arco dei suoi primi 44 anni di vita. Invitiamo tutti a partecipare.

 

UNDER 20

Prossimo appuntamento per la capolista di Paolo Bettini, domenica 16 marzo, alle ore 11, presso la struttura geodetica di via Venezia, per la 2° giornata di doppio ritorno; i biancorossi ospiteranno la Cassa Rurale Pontinia.

Pubblicità

https://www.instagram.com/p/Cj-a3_4I589/