Earth Day – Giornata mondiale della Terra – Dal 22 al 25 aprile appuntamenti a Minturno Scauri

In occasione della Giornata mondiale della Terra, il Comune di Minturno organizza, dal 22 al 25 aprile, l’Earth Days – Invest in Our Planet, un calendario di eventi interamente dedicati alla salvaguardia del pianeta.

Venerdì 22 aprile è stato pensato con il mondo scuola, con attività di educazione ambientale ed eventi dedicati. In mattinata avvio delle attività per il murales collettivo dedicato alla terra, a cura dell’artista Decle, e piantumazione di alberi nel plesso “A. De Santis” di Marina di Minturno. Il pomeriggio, invece, sistemazione e piantumazione di fiori e di arbusti all’Asilo Nido Comunale “Polline”. Ad ogni plesso verrà donato un libro acquistato dal comune di Minturno nell’ambito dell’iniziativa #ioleggoperchè.

Si continua poi domenica 24 aprile con le iniziative ambientali che più hanno avuto successo lo scorso anno: la “Giornata Ecologica” a Marina di Minturno, perché è importante non spegnere mai l’attenzione sulla raccolta differenziata, soprattutto in vista dell’estate; la passeggiata naturalistica in località San Vito con l’Associazione “Ambiente, Natura e Vita”, per riscoprire e vivere le bellezze naturali del nostro territorio; l’immancabile pedalata del  Co.S.Mo.S. a Scauri (raduno in Piazza Rotelli alle ore 15). Novità assoluta la prima anagrafe canina, dalle 9:00 alle 19:00 nel Piazzale Sieci di Scauri, con l’inserimento del microchip identificativo gratuito.

Lunedì 25 aprile, presso il Parco ex Recillo, sul Lungomare di Scauri, la mattinata sarà riservata al mondo dei più piccoli con sezioni creative e spettacoli interattivi in compagnia del Teatro Bertolt Brecht di Formia. Alle 9,30 appuntamento con “Favole sul prato”, con la lettura animata delle fiabe più belle, dedicate all’ambiente e alla natura. A seguire, alle 10,30, spazio a “Ricicla Costruendo”, laboratorio di costruzione di pupazzi e burattini con materiale di recupero. In chiusura lo spettacolo teatrale “La Spazzatura di Pulcinella” del Maestro Bruno Leone. In questa occasione verranno liberati, nel laghetto del Parco ex Recillo, dei germani reali e saranno distribuiti fiori per favorire il decoro urbano.

Accompagneranno la manifestazione gli stand del “Mercatino della Terra” con prodotti bio e solidali del nostro territorio, con una selezione di stand per valorizzare i piccoli imprenditori locali e far riscoprire l’importanza dei beni che ogni giorno la terra ci offre. “Inauguriamo con l’Earth Day – dichiara il Vicesindaco e Assessore all’Ambiente, Elisa Venturo – le iniziative ambientali di primavera/estate programmate nel nostro comune. Vogliamo celebrare la terra ed ecco perché abbiamo deciso, in questo lungo weekend, in coincidenza con il ponte del 25 aprile, di condensare diverse attività per grandi e piccini. Tanta attenzione voglio riservare ai bambini, al teatro, amato dai nostri piccoli cittadini, come strumento educativo. I piccoli rappresentano la svolta green per il benessere del nostro pianeta e possono guidarci verso la transizione ecologica con abitudini semplici ed essenziali che per loro diventeranno la quotidianità. Ecco perché “Earth Day” inizierà, si concluderà con i bambini ed entrerà anche nelle scuole con tante iniziative e con le attività di Eco Schools. Un sentito ringraziamento va agli Istituti del territorio, alle associazioni, allo staff comunale ed alla squadra operai dell’Ente per la fattiva collaborazione”.