Emergenza incendi boschivi.

Il Comando provinciale dei Vigili del Fuoco ha in atto un dispositivo di potenziamento dei presidi VF sul territorio della provincia, in base alla sottoscrizione con la regione Lazio di apposita convenzione per l’estinzione di incendi boschivi, che vede l’attivazione delle sedi suppletive dal 01.07.2021 al 15/09/2021  a Sabaudia,  Sezze, Fondi, mentre sono state attivate le sedi di Ponza e Latina Centrale dal 15.07.2021 al 31/08/2021. Stante la fase di particolare attenzione e criticità  in questa settimana, è stato previsto dalla Direzione Centrale per l’Emergenza dal 10.08.2021 sino al 16.08.2021 ore 20:00  il potenziamento di  un’ulteriore squadra operativa in sede Centrale, che costituiscono il dispositivo antincendio boschivo (AIB).

Con tale dispositivo integrativo del soccorso, quotidianamente sul territorio della Provincia sono operativi mediamente 65 unità Vigilfuoco.

Si vuole proporre un’analisi delle statistiche riferite alla prima decade del mese di agosto in cui sono stati svolti complessivamente 104 interventi dovuti all’emergenza incendi boschi, di cui 58 da parte delle squadre AIB e 46 dalle squadre di soccorso ordinario.

Dai grafici che seguono, è evidente che la giornata con il maggior numero di interventi è stato il 1° agosto, con 17 interventi e la sede maggiormente impegnata, con 21 interventi, è stata Sezze, ove opera una squadra AIB.