ESERCITAZIONE “COAST TO MOUNTAIN”: I PIONIERI IN MARCIA SULLA LINEA GUSTAV Il 6° Reggimento Genio Pionieri ripercorre le tappe storiche del 2° Conflitto Mondiale nel Comune di Castelforte

Nell’ambito dell’attività addestrativa specialistica che ha visto impegnati gli uomini e le
donne del 6° Reggimento Genio Pionieri in un campo d’arma della durata di una
settimana, si è deciso di ripercorrere, attraverso una marcia in assetto tattico sul Monte
Ornito, le tappe salienti del Secondo Conflitto Mondiale nei pressi del Comune di
Castelforte (LT), luogo di importanza storica per gli scontri avvenuti sul fronte del
Garigliano che determinarono lo sfondamento della Linea Gustav.
I militari sono stati accolti presso il “War Museum Gustav Line Garigliano Front” dal
Sindaco del Comune di Castelforte, Angelo Felice Pompeo, e dal Presidente
dell’Associazione Linea Gustav, Giuseppe Caucci. Lo scopo della visita museale è stato
quello di far nascere e crescere nelle nuove generazioni di soldati un senso di
appartenenza e di consapevolezza storico culturale che possano legare, di fatto, i militari di ieri a quelli di oggi. Il museo, realizzato nel 2019 nei locali comunali e gestito da volontari, si propone dunque, quale luogo per svolgere gli approfondimenti di quanto avvenuto sui campi di battaglia e per condurre l’inquadramento didattico delle operazioni militari dell’epoca.
Il Presidente Caucci, anche in veste di Delegato alla Memoria e alla valorizzazione del
territorio dell’Amministrazione di Castelforte, è stato poi guida preziosa – con i suoi
racconti appassionati dettati dalla grande esperienza sul campo – durante la marcia che si è sviluppata su un percorso di circa 15 km e caratterizzata dalla presenza di rifugi e trincee ben visibili, che hanno dato lo spunto per ripercorrere non solo le strategie militari adottate sul fronte, ma per raccontare anche alcune storie di vita vissuta dei soldati che parteciparono alle battaglie di Cassino.
Il Comandante di Reggimento, Colonnello Crescenzo Izzo, ha ringraziato sentitamente il
Sindaco, gli enti territoriali e i membri dell’Associazione Linea Gustav per il supporto alla
buona riuscita dell’attività e per la preziosa occasione di crescita professionale e personale concessa agli uomini del suo Reparto.
Il Sindaco, nell’esprimere parole di gratitudine nei confronti dei soldati per l’importanza
storica che è stata riconosciuta alla sua cittadina, ha auspicato che iniziative di questo
genere si possano ripetere nel tempo con la speranza di poter trarre insegnamenti
significativi dagli eventi storici cha hanno caratterizzato la storia della nostra Patria.

Ten.Col. Domenico MASCIA

Ufficiale Addetto alla Pubblica Informazione e Comunicazione
uadpi@comgenio.esercito.difesa.it 360/1009018