Eta Beta termina il Campionato Altura del Golfo di Gaeta

Si è concluso domenica 9 Marzo il Campionato Invernale Altura del Golfo di Gaeta con ottime condizioni meteo che hanno permesso di disputare tre prove di regate a bastone con vento fino a 25 nodi.

L’equipaggio femminile di Eta Beta è riuscito a guadagnare ben tre posizioni in classifica overall,  grazie anche all’assenza delle due imbarcazioni Suakin e Tes.  Molto accesa la disputa con la terza diretta concorrente, Marò davanti in classifica per soli tre punti, dell’armatore Vincenzo Santoro, con ingaggi in boa e accese sfide sui bordi di poppa. Eta Beta, nonostante le prime due partenze in ritardo, riusciva a tagliare l’arrivo davanti in reale nelle prime due prove e appena dietro nella terza prova che superava  in tempo compensato, raggiungendo quindi l’obbiettivo di scavalcare l’avversario in classifica overall.

Irraggiungibile invece Antares, di Luca Baldino, primo in classifica nel Gruppo 2, che manteneva il distacco da Eta Beta per tutte e tre le prove, nonostante la rottura della drizza dello spinnaker sul bordo di poppa nell’ultima regata.

Il nuovo team, insieme da poco più di due mesi, si dimostra in ogni caso contento del risultato raggiunto nel Campionato Invernale terminato  con un 5° posto in classifica Overall e un 2° posto in Categoria 2.

Le prossime regate, fuori dal Golfo, inizieranno a Fiumicino a fine Marzo e il team continua gli allenamenti sia in acqua che a terra per affrontarle nel migliore dei modi

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo