FONDI: “Aggredisce e minaccia di morte la sua ex moglie. Arrestato un 32enne del luogo”

Il Paese delle meraviglie a Minturno


Durante la decorsa notte, in Fondi (LT), i Carabinieri della locale Stazione, a conclusione di specifica attività d’indagine, hanno tratto in arresto L.A., 32enne di nazionalità albanese, per il reato di “atti persecutori”.

L’uomo è ritenuto responsabile di continue violenze fisiche e verbali nei confronti della sua ex moglie, minacciata anche di morte con una pistola. Le indagini dell’Arma sono partite dopo l’ennesimo episodio di violenza denunciato dalla donna, stanca di essere perseguitata. L’uomo, bloccato in breve tempo, è stato sottoposto a perquisizione domiciliare, personale e veicolare, nel corso delle quali è stata rinvenuta una pistola a salve, modello a tamburo, priva del tappo rosso, con nr.7 pallottole inesplose, tutto sottoposto a sequestro.

L’arrestato, su disposizione dell’A.G., è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Latina.

 

le3cshop.com