Fondi: Evasione fiscale. La Guardia di Finanza sequestra beni per oltre 2,4 milioni di euro ad un professionista

pubblicità

L’indagine è stata condotta dalla Guardia di Finanza di fondi, sotto la direzione della Procura della Repubblica di Latina e ha coinvolto un professionista di origini campane, accusato di omessa dichiarazione di redditi per oltre 2 milioni di euro e di evasione dell’Iva per oltre 400mila euro.
Tra i beni sequestrati figurano cinque veicoli, conti bancari e una villa a Sperlonga.
Il professionista è indagato per il reato di “falsa dichiarazione ai fini Iva e imposte dirette”, ma rimane comunque la presunzione di innocenza fino a prove confermate

Pubblicità