Fondi: Festa dell’Albero. Il Parco dei Monti Aurunci dona 40 Lecci.

Clicca e scopri i prodotti in vendità

Mentre negli istituti scolastici di ogni ordine e grado si imparano filastrocche, si ripassano i processi della fotosintesi clorofilliana e si studiano i benefici sull’ambiente dei giganti verdi, il Comune di Fondi lavora all’organizzazione di uno degli appuntamenti più importanti dell’anno: la Giornata Nazionale dell’Albero. La ricorrenza, che si celebra il 21 novembre in tutta Italia, sarà festeggiata con un piccolo ma significativo evento in programma lunedì a partire dalle 9:00 nel grande parcheggio di via Mola di Santa Maria.

Appena un’ora dopo il suono della prima campanella sarà infatti piantumato un falso pepe, donato alla città da un vivaio locale. Si tratta di un esemplare particolarmente scenografico sia in estate, quando si adorna di fiori bianchi, che in autunno quando la chioma si impreziosisce di bacche rosse.

Protagonisti della mattinata saranno gli studenti del vicino istituto comprensivo che si preparano da settimane al lieto evento.

Un gesto simbolico ma non certamente unico: nell’arco della stessa giornata saranno infatti piantati altri 40 lecci donati alla Città di Fondi dal Parco naturale regionale dei Monti Aurunci. Le celebrazioni proseguiranno mercoledì 23 novembre con un importante e interessante convegno in programma alla stessa ora a Palazzo Caetani.

«Un sentito ringraziamento – commentano il sindaco di Fondi Beniamino Maschietto e l’assessore all’Ambiente Fabrizio Macaro – va al Parco per il prezioso e inestimabile dono con cui, ogni 21 novembre, l’Ente omaggia la Città di Fondi, celebrata in questa giornata come una vera e propria festeggiata. Il secondo ringraziamento va alle scuole e a tutte le docenti che dedicano grande impegno a trasmettere ad ogni studente l’importanza della ricorrenza».

Pubblicità

https://www.instagram.com/p/Cj-a3_4I589/