Fondi ha un nuovo gioiello: nasce il Fondanello

I.T.E. Tallini Castelforte

  Da oggi Fondi potrà vantare un’altra eccellenza, ortofrutticola, chiamata Fondanello.
Parliamo di un pomodoro nato dalla costante ricerca e tenacia di Mosè Riccardi, imprenditore fondano che da oltre 30 anni è impegnato nel proporre solo il meglio del territorio fondano ai consumatori.

Il Fondanello è un pomodorino caratterizzato da striature di colore verde e dal rosso intenso della polpa.

Inoltre si contraddistingue, oltre che visivamente, per la sua duttilità in cucina: eccellente nelle insalate e come compagno di piatti che vanno dall’aperitivo all’antipasto, dai formaggi al gelato. Riserva grandi sorprese anche preparato come salsa, tanto da attirare l’attenzione dei primi chef e pizzaioli che hanno avuto modo di provarlo.

Il Fondanello potrà godere di tutte le attenzioni necessarie affinché possa conquistare un posto in tutte le tavole degli italiani, o almeno di quelli che fanno attenzione a ciò che mangiano, che in un prodotto scelgono la genuinità e la sicurezza. Per garantire i massimi livelli qualitativi, questo nuovo pomodorino, verrà prodotto solo in aziende selezionate e sottoposto a continui controlli.

Nei giorni scorsi il Fondanello è stato presentato ad un gruppo ristretto di addetti ai lavori che ne hanno decretato l’assoluta bontà. Da qui si partirà, nell’immediato, con un progetto di commercializzazione, associato ad un’attenta campagna di marketing e pubblicità, volti a rendere il prodotto disponibile in tutta Italia. Tra questi sarà fondamentale la partecipazione ad importanti eventi, primo tra tutti la Notte Bianca di Sperlonga del prossimo 26 giugno, dove chi vorrà potrà conoscere il Fondanello.

Infine è bene sapere che il Fondanello fa parte di un discorso più ampio, messo in atto da RI.MA.2, chiamato “L’orto buono della piana di Fondi”, che interesserà una vasta gamma di prodotti, tutti coltivati, appunto, nella piana di Fondi, garantendo così il massimo della sicurezza e del sapore per tutti i suoi “figli”.

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo

I commenti sono bloccati.