Fondi: Infopoint, nuove isole per la differenziata sulla spiaggia e promozione del territorio: il resoconto della commissione Turismo

Si è riunita presso l’aula consiliare del Comune di Fondi la commissione Turismo. La convocazione, come spiegato dal presidente Cristian Peppe, si è resa necessaria per aggiornare i membri dell’organo su una serie di iniziative avviate in concomitanza con l’inizio della stagione estiva e sulle attività correlate alla Bandiera Blu. L’ottenimento del riconoscimento è un punto di partenza, è stato detto a più riprese, ma nelle ultime settimane sono stati già fatti diversi passi in avanti. Oltre alla sistemazione degli accessi al mare, sono infatti stati acquistati e posizionati sull’arenile 16 point per la differenziata, altri 30 sono stati ordinati e saranno installati nei prossimi giorni. Come prevede il regolamento della Fee, inoltre, saranno attivati a breve i cosiddetti Punti Blu, sportelli al servizio di turisti e cittadini per fornire informazioni circa il riconoscimento ottenuto, le politiche ambientali in essere, le opportunità turistiche, gli stabilimenti esistenti e i relativi servizi. La Foundation for Environmental Education prevede che venga attivato un solo point ma l’idea è quella di aprirne tre: il primo integrato nell’ambito dei servizi offerti dalla Pro Loco, il secondo all’incrocio tra via San Magno e via Gavio Nauta (area peraltro oggetto di riqualificazione naturalistica nell’ambito del progetto Ossigeno) e il terzo sul litorale. Con apposita delibera di giunta, il Comune di Fondi ha infatti assunto nei giorni la gestione del gabbiotto informativo di proprietà della Comunità Montana e ubicato nei pressi dell’ospedale di Fondi. 

È ormai pronto, inoltre, il programma dell’Estate Fondana, leggermente in ritardo rispetto al solito in quanto, fino a poche settimane fa, non erano note le disposizioni governative circa restrizioni e coprifuoco. 

Nel corso della riunione è stata infine preannunciata la presentazione di un portale turistico che consentirà ai vari attori del settore di fare rete e di mettere a sistema le ricchezze paesaggistiche, storiche, artistiche, architettoniche ed enogastronomiche della città di Fondi.

«Si tratta di un progetto ambizioso – spiega il presidente Cristian Peppe – al quale l’assessore alla Cultura e al Turismo Vincenzo Carnevale ha lavorato molto e che ha subito riscosso l’entusiasmo del sindaco di Fondi Beniamino Maschietto il quale, sin dal suo insediamento, ha dedicato grande attenzione alle potenzialità del web tramite dirette streaming, progetti multimediali che hanno coinvolto gli studenti e l’attivazione di canali social per favorire il dialogo con i cittadini. A breve, con il nuovo portale che sarà illustrato e presentato alla città nel corso di un evento ad hoc, compiremo un ulteriore upgrade».

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo