Fondi: La Giornata Mondiale delle Tartarughe, dopo la nascita record del 2020 a Fondi, l’argomento approfondito dall’esperta

Il 23 maggio si è tenuta la Giornata Mondiale delle Tartarughe istituita per promuovere il rispetto e la conoscenza di questi antichi animali e la consapevolezza sul pericolo di estinzione di numerose specie sia marine che terrestri.

L’argomento è stato approfondito con la biologa naturalista nonché volontaria di Tartalazio Federica Persichetti che ha spiegato come comportarsi in caso di avvistamento di tartarughe (vive, morte o in difficoltà, in mare o sulla battigia) o in caso di individuazione di nidi o tracce sulla spiaggia.

L’esperta ha anche parlato delle possibilità di una nuova nidificazione a Fondi dopo la nascita record di 83 esemplari nel 2020 e dell’importanza di preservare i nostri mari. Le ha fatto eco l’assessore all’Ambiente Fabrizio Macaro che, partendo dalle tartarughe, ha colto occasione per fare un bilancio sulla Giornata della Terra, che a Fondi è durata un intero mese, e per anticipare le iniziative in programma in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente in programma il 5 giugno.

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo