Fondi RestArt: l’estate 2021 tra eventi, musica e spettacolo

È ufficialmente online il programma degli eventi estivi denominato “Fondi RestArt” il cui significato allude all’intenzione di dare nuovo impulso all’economia incentivando l’arte nella più ampia accezione del termine. 

Pittura, musica, artigianato, ma anche natura, fotografia, folclore, narrativa e gastronomia: il cartellone dell’estate 2021 è ricco ed eterogeneo. Tra artigianato, presentazioni di libri ed esposizioni non mancheranno grandi concerti con protagonisti i più amati artisti della città. 

Negli ampi spazi di Piazza De Gasperi ci saranno, dunque, Virginio Simonelli, Desire Capaldo, Gianmarco Carroccia e Mogol ma anche la Fanfara dei carabinieri e il Summer Day. Altre location accoglieranno invece gli straordinari artisti del Fondi Music Festival, ben due concerti Gospel e tanto altro ancora.

Nel programma, naturalmente, non mancano proposte per chi, alle serate musicali sotto le stelle, preferisce la vita diurna tra escursioni, mercatini e sport.

IL CALENDARIO DELL’ESTATE A FONDI

«Come ho ripetuto in più occasioni – commenta il sindaco di Fondi Beniamino Maschietto – il tempo dedicato alla musica, all’arte e, in generale, alla cultura rappresenta uno dei momenti più importanti delle nostre vite perché ci consente di elevare le nostre coscienze e affinare la nostra sensibilità. Penso che in questo programma ci sia molta cultura ma anche un bel po’ di buona musica e tanto divertimento. Ci tengo a ricordare, inoltre, che promuovere appuntamenti di spessore in questo momento storico vuol dire da una parte tendere la mano ai numerosi artisti locali, messi a dura prova da una pandemia che li ha costretti alla totale inattività per oltre otto mesi, dall’altra far ripartire l’economia turistica che, con il decadere delle restrizioni e l’arrivo della calda stagione, sta finalmente ripartendo». 

«Abbiamo cercato di coinvolgere il maggior numero di associazioni e diversificare l’offerta nel rispetto delle disposizioni vigenti – aggiunge l’assessore alla Cultura e al Turismo Vincenzo Carnevale – oltre ai grandi concerti, che siamo sicuri saranno molto apprezzati dalla popolazione, voglio porre l’accento sugli appuntamenti solo apparentemente secondari ma culturalmente molto interessanti. Mostre, esposizioni fotografiche, visite guidate e proiezioni allieteranno l’estate dei cittadini, ci auguriamo, anche di moltissimi turisti». 

«Un programma adatto a tutti i gusti e, soprattutto, a persone di tutte le età – aggiunge il presidente della commissione Turismo, Cultura, Sport e Politiche Giovanili Cristian Peppe – in città c’è un gran fermento culturale e artistico ed è anche per questo se, in corso d’opera, ci saranno sicuramente sorprese e qualche evento fuori programma».

Maggiori dettagli sui vari appuntamenti in programma saranno comunicati nei prossimi giorni sul sito istituzionale e sui canali social del Comune di Fondi.