Formia: 549MILA EURO DALLA REGIONE PER RIQUALIFICARE GIANOLA E SANTO JANNI L’amministrazione Villa vince il bando a cui aveva partecipato nel marzo 2020

Il progetto da un milione di euro dell’Amministrazione Villa per la riqualificazione del litorale di Levante di Formia ha vinto il bando della Regione Lazio e sarà finanziato con 549mila euro di contributi regionali che andranno a rilanciare turisticamente e socialmente la città, valorizzando il Parco De Curtis e i quartieri di Gianola e Santo Janni. Studiato interamente dall’amministrazione Villa nel marzo 2020, il progetto mira alla riqualificazione strutturale della spiaggia di Levante attraverso interventi che prevedono l’uso di nuove tecnologie capaci di migliorare l’accessibilità pubblica e innalzare la qualità dei servizi offerti come la sistemazione del parcheggio all’interno del Parco de Curtis, la formazione di una nuova piazza pedonale sul mare, completa di arredo urbano, a Largo Guerriero, la sistemazione degli accessi alla spiaggia e la realizzazione del primo tratto della pista ciclopedonale che negli auspici attraverserà l’intera spiaggia da Santo Janni alla spiaggia della Salute, in prossimità della rotatoria della stazione dei Carabinieri e, quindi, il centro urbano. Soddisfatta la candidata Sindaca Paola Villa: “Ottenere finanziamenti che migliorano e valorizzano sensibilmente un’area piena di potenzialità, come lo è il lungomare di Gianola, è la sintesi perfetta dell’attenzione che abbiamo su tutto il nostro territorio”. Altrettanto il Presidente del Movimento Un’Altra Città Christian Lombardi, “La strada intrapresa nei 30 mesi di amministrazione passata è quella giusta e questo è l’ennesimo contributo regionale ottenuto che lo conferma”, e Antonio Romano del Movimento 5 Stelle: “La nostra città deve riprendere a correre dopo questa fase di commissariamento: le buone idee portate avanti dalla scorsa amministrazione riprenderanno a camminare ancora più velocemente sulle nostre gambe”.

Movimento Un’Altra Città e del Movimento 5 Stelle

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo