Il Formia aspetta l’Aprilia, crocevia della stagione

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

SPORT: Torna nel fortino di Maranola il Formia di Mister Rosolino per una gara che è già stata definita come crocevia importante del campionato dei biacazzurri.

La squadra del Presidente Rossini, tornata in Eccellenza dopo diversi anni, sta disputando un buon campionato e sta centrando l’obiettivo stagionale che resta una salvezza tranquilla e diretta senza passare dalla lotteria dei play out, anche se, visto il rallentamento delle squadre che la precedono, guarda con un occhio li davanti, alla zona play off che dista undici punti, da quel secondo posto, occupato attualmente dal Colleferro, con proprio l’Aprilia ad un’incollatura.

La squadra di Rosolino, che in settimana ha ufficializzato l’arrivo del portiere De Bonis, classe ’99, arrivato in prestito dalla Berretti dell’Unicusano Fondi, per sostituire l’infortunato Scognamiglio, ha tutte le carte in regola per portare a casa i tre punti contro una compagine, che ricordiamo lo scorso anno era in Serie D.

I biancoblu, che solo due domeniche fa hanno messo paura alla capolista Cassino, possono sicuramente far bene anche contro l’Aprilia, una squadra certamente non spettacolare, ma fortemente concreta che con le ultime quattro vittorie su quattro gare, tra cui lo scontro diretto con il Colleferro, ha scavalcato la Vis Artena, attestandosi al terzo posto.

Il Formia, dovrà fare a meno di Maggino squalificato, e di Scognamiglio infortunato che forse andrà in panchina, al suo posto potrebbe esordire il nuovo arrivato De Bonis.

Il fischio d’inizio di Formia – Aprilia sarà alle 15,00 ed il supporto della Curva Coni, che quest’anno tra le mura amiche ha letteralmente trascinato la squadra ad ottenere grandi risultati, sarà fondamentale per rendere lo stadio di Maranola il fortino dei biancoblu.

di Enrico Duratorre

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.