Formia “Bimbi a Pesca”

Il Paese delle meraviglie a Minturno


Oltre una sessantina di piccoli allievi ha partecipato alla terza edizione di “Bimbi a Pesca”, la manifestazione organizzata dall’associazione “Riva di Mola” in collaborazione con Nautica Inn e patrocinata dal Comune di Formia. Una mattinata speciale all’insegna della natura, del mare e dell’attività sportiva per avvicinare anche i più giovani alle buone pratiche di pesca. Nonostante le condizioni meteo non fossero deltutto favorevoli, sono partite circa venticinque barche che hanno raggiunto il centro del Golfo di Gaeta e per due ore i bambini sono stati impegnati nella pesca coadiuvati dal comandante dell’imbarcazione e da un genitore. L’evento che ha registrato una notevole adesione di partecipanti è terminato con il rientro nella darsena adiacente la Torre di Mola, che ha ospitato la cerimonia di premiazione, cui ha presenziato l’assessore alle Politiche Giovanili e allo Sport Alessandra Lardo: “Come amministrazione abbiamo il dovere di valorizzare sempre di più queste iniziative, al fine di diffondere maggiormente gli sport di mare e le attività che coinvolgono il nostro litorale poiché rappresentano una ricchezza per la nostra comunità”, ha commentato l’assessore Lardo, che ha consegnato a tutti i bambini una medaglia e un regalo.L’associazione “Riva di Mola”, promotrice dell’iniziativa ha ringraziato la Capitaneria di Porto, il Comune di Formia e tutti coloro che hanno reso possibile la riuscita di “Bimbi a Pesca”, rivolgendo lo sguardo già alla prossima edizione del 2020.

le3cshop.com