Formia Calcio, alla ripresa è 3-1 in rimonta sull’Hermada!

I.T.E. Tallini Castelforte

 

acc_4Con un secondo tempo praticamente perfetto, il Formia si impone a spese dell’ Hermada e torna a vincere dopo la sconfitta patita per mano del Sabaudia, curiosamente sullo stesso campo dove i biancazzurri hanno giocato contro gli stessi borghigiani.

Dopo aver chiuso il primo tempo in svantaggio, a seguito di un gran goal di Macovei proprio allo scadere del recupero (gran tiro dalla distanza e palla che si insacca nell’ angolo alto, forse leggermente deviato), nella ripresa i biancazzurri hanno preso il largo. Nel breve volgere di due minuti, prima Accrachi ha trovato il pareggio, risolvendo una mischia in area rossoblù e poi Di Stefano ha operato il sorpasso con un tocco morbido che si è infilato alle spalle di Cipolla. Poco dopo, l’ ex attaccante del Fontana Liri ha messo a segno la terza rete, trasformando un rigore per un fallo commesso proprio ai suoi danni. E da quel momento, peraltro già ridotta in dieci, l’ Hermada non ha avuto più la forza per rimettersi in piedi. Per il Formia, un bel successo in vista della gara di Coppa Italia da giocare mercoledì contro il Semprevisa, ma soprattutto da dedicare alla memoria di Salvatore Petrone, vecchia gloria del football formiano venuto a mancare nelle ore immediatamente precedenti la partita.

TABELLINO

Hermada – Formia 1-3

HERMADA: Cipolla, Bonifazio, Roccarima, Mucciarelli, D’ Onofrio, Carocci, Onorato, Macovei, Perfetti, Marconi (14’ st Scarabello), Borelli (4’ st Fabbri). A disp.: Carbone, Tigli, Marciano, Alla, Di Girolamo. All.: Lauretti (squalificato, in panchina La Rocca).

FORMIA: Maraolo, Esposito (13’ st Sellitti), D’ Amora, Volpe, Del Nunzio, Imbriaco, Carfora, Carginale, Accrachi, Gagliardi (3’ st Di Florio), Di Stefano (37’ st Scariati. A disp.: Fiorenza, Pizza, Di Sarno, Palomba. All.: Rosolino.

ARBITRO: Martinelli di Ostia Lido (Giudice-Orsini)

RETI: 47’ pt Macovei (H), 15’ st Accrachi (F), 17’ st, 26’ st (rig.) Di Stefano (F)

NOTE: la partita si è giocata sul neutro di Sabaudia; espulso al 41’ pt Carocci (H) per somma di ammonizioni: ammoniti D’ Onofrio (H), Del Nunzio, Carfora, Di Stefano (F); recupero 2’ pt, 6’ st

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo

I commenti sono bloccati.