Formia Campione d’Inverno

12540515_928759770541448_217144625702896422_nSPORT: il Formia 1905 chiude in testa il girone di andata battendo il San Michele 1 – 0, raggiungendo la quinta vittoria consecutiva, laureandosi campione d’ inverno del girone D di Promozione.

I biancazzurri, orfani di D’ Amora, Marciano e Sellitti, trovano il vantaggio, poi rivelatosi decisivo, al 10′ minuto del primo tempo, grazie a Federico Di Stefano, che trasforma un calcio di rigore assegnato per un fallo di Gagliardi; la squadra di Mister Rosolino tende a controllare l’incontro, e nel corso della prima frazione si vede annullare anche una rete dello stesso Di Stefano, per fuorigioco su assist di Accrachi.

Nel secondo tempo, i padroni di casa attendono il San Michele, ripartendo in contropiede, ma ad otto minuti dalla fine è Maraolo che deve opporsi ad un gran colpo di testa di Germani sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

I biancazzurri controllano sino al termine, e portano a casa tre punti che valgono il titolo di Campioni d’Inverno.

FORMIA-SAN MICHELE  1-0

FORMIA: Maraolo, La Vecchia (1’ st Esposito), Carginale, Volpe (39’ st Formisano), Imbriaco, Villacaro, Carfora, Foti, Accrachi, Gagliardi, Di Stefano. A disp.: Fiorenza, Pizza, Di Palma, Leonetti, Scariati. All.: Rosolino.

SAN MICHELE: D’ Aversa, Vanzari, Maresca, Di Matteo, Bernardo, Gravina, Ruggiero (39’ st Perna), Forzan A., Germani, Galofero (32’ st Capoccia), Fregnani (12’ st Osman). A disp. : Neroni, Piccirilli, Di Mezza, Forzan M.. All. : Giovannelli.

ARBITRO : Capone di Cassino – Assistenti Catallo – Parisella

RETE : 10’ pt Di Stefano (F, rig.)

NOTE: giornata soleggiata, ma fredda, al 44’ st espulso Di Mezza (S) dalla panchina per proteste; ammoniti Maraolo, Carfora (F), Di Matteo, Germani, Galofero, Fregnani, Perna (S). Recupero 0’ pt, 3’st.

di Enrico Duratorre

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo

I commenti sono bloccati.