Formia: CHE FINE HA FATTO IL MANIFESTO “VERITÀ PER GIULIO REGENI”? L’intervento del consigliere Paola Villa

Pubblicità

31 LUGLIO 2018 delibera di Consiglio Comunale n.15 “Approvazione proposta avanzata da Amnesty International per affissione manifesto VERITÀ PER GIULIO REGENILa delibera fu votata da 24 consiglieri comunali su 25 (assente l’ex consigliere Conte), fu votata da molti dell’attuale maggioranza come:Sindaco: Gianluca Taddeo Presidente del Consiglio Comunale: Pasquale Cardillo CupoConsigliere: Marco Bianchini Consigliere: Antonio Capraro Consigliere: Tania ForteAssessore: Eleonora Zangrillo Assessore: Fabio PapaOggi non c’è ancora “verità” sulle torture e il brutale assassino di Giulio Regeni. Oggi il Comune di Formia non la chiede dalla sua facciata. Avete tolto quel manifesto in silenzio e senza dignità. Il minimo è ripristinarlo.