Formia: Coltellate fuori dal locale. Scattano i Daspo per i 2 responsabili

pubblicità

NIKON D5300, 18mm, f/5.6, 1/125sec, ISO400

Il questore di Latina ha emanato i Daspo nei confronti di un 32enne di Castelforte e un 22enne di San Cosma e Damiano, responsabili di una violenta lite, scoppiata per futili motivi, in un locale del posto, terminata nella notte tra il 3 e 4 dicembre scorso con una coltellata assestata ad un altro giovane.

Le indagini della Polizia hanno consentito di identificare i responsabili nei confronti dei quali il Tribunale di Cassino aveva già emesso un’ordinanza di misura cautelare, di divieto di dimora e di accesso nel comune di Formia. Il Daspo disposto dal Questore di latina, prevede, il divieto di frequentazione dei locali pubblici o aperti al pubblico, destinati alla somministrazione di alimenti e bevande, ossia, pub, bar, ristoranti, locali di intrattenimento vale a dire discoteche e locali notturni, in tutto il Comune di Formia. In caso di violazione, è prevista la reclusione da 6 mesi a 2 anni e la multa da 8.000 a 20.000 euro.

Pubblicità