FORMIA – Contributi per tirocini formativi, domani l’incontro con aziende e operatori per illustrare obiettivi e opportunità del Plus “Appia via del Mare”

Il Paese delle meraviglie a Minturno


Un incontro con le sigle di categoria e le aziende del territorio per presentare il bando POR FESRL Lazio 2017-2013. Lo ha promosso l’Assessorato alle Attività Produttive per domani venerdì 18 aprile alle ore 12 presso la sala Sicurezza del Comune di Formia. E’ il secondo appuntamento dedicato all’approfondimento delle opportunità di sviluppo legate ai fondi europei erogati dalla Regione. Si parlerà stavolta dell’intervento n. 8 compreso nel Plus città di Formia “Appia via del Mare” che mira ad incentivare la “riqualificazione delle attività economiche work experience”.

Il bando che sarà pubblicato su pagina dedicata del sito istituzionale comunale a partire dal 18 aprile 2014, vuole promuovere tirocini formativi di inserimento/reinserimento al lavoro per inoccupati e disoccupati residenti nel Comune di Formia, da svolgersi presso le aziende ricadenti nel territorio cittadino. Le risorse finanziarie stanziate con l’avviso ammontano a 100 mila euro totali. Al tirocinante sarà riconosciuta un’indennità di frequenza di 600 euro lorde mensili.

Ai fini dell’attivazione dei tirocini è necessaria la collaborazione di tre figure: il soggetto promotore; i soggetti ospitanti e i tirocinanti. Il promotore è responsabile dell’approvazione del progetto di tirocinio e della gestione didattico-organizzativa delle attività. Potranno svolgere questo ruolo enti formativi privati e centri pubblici o a partecipazione pubblica di formazione professionale e/o orientamento accreditati dalla Regione Lazio o altri soggetti previsti dalla legge. I soggetti ospitanti – imprese e studi professionali di Formia -, hanno facoltà di stipulare un contratto di lavoro con il tirocinante al termine dell’esperienza ma non avranno alcun obbligo in tal senso.

Le attività di tirocinio dovranno durare da un minimo di tre ad un massimo di sei mesi, con monte ore settimanale compreso tra un minimo di 20 ed un massimo di 32 ore.

Le domande di ammissione potranno essere presentate a partire dal 30 aprile e fino al 30 maggio. La loro ammissibilità sarà verificata da un nucleo di valutazione costituito dal Comune di Formia.
Da domani, venerdì 18 aprile, presso il settore Commercio e Attività Produttive, è disponibile uno sportello informativo che sarà aperto il lunedì dalle 10 alle 13 e il giovedì dalle 15 alle 17.30.

le3cshop.com