Formia, derby di rigore: Zaccaro stende il Gaeta!

SPORT: E’ stato un derby cromaticamente atipico (Formia in maglia gialla, Gaeta in nero), combattuto ma corretto. Alla fine ha prevalso il Formia, che ha saputo monetizzare al massimo l’occasione avuta al 40′ dal dischetto. Il rigore trasformato di potenza da Zaccaro ha regalato la vittoria agli uomini di Rosolino nell’ultima sfida del girone di andata dell’Eccellenza laziale girone B.

Il primo tempo ha fatto registrare, per la prima parte, più che altro gli interventi dei due estremi difensori Scognamiglio e De Deo, con quest’ultimo bravissimo al 10′ su Carfora lanciato a rete. La parte finale della prima frazione ha però registrato un’accelerata, culminata al 39′ nell’atterramento in area di Carginale che ha spaccato l’equilibrio. Al 43′ episodio dubbio a parti invertite, con Famiano lanciato a rete e toccato in maniera vistosa da un braccio formiano prima di cadere a terra: tocco decisivo? Parrebbe di si, ma il direttore di gara (tutt’altro che salda la sua conduzione) fa proseguire e si va all’intervallo.

Ripresa decisamente più scialba, con il Gaeta (quest’oggi guidato da Mollo, con Melchionna squalificato) che non tira mai veramente in porta ed i padroni di casa che sciupano con Carfora l’occasione del 2-0. Dopo quasi 6 minuti di recupero, termina la sfida con l’ottavo successo stagionale dei biancazzurri che girano a quota 26 a metà campionato. 19 punti finora per un Gaeta che ci ha provato fino all’ultimo ma ha pagato, tra le altre cose, i numerosi cambi nella rosa.

Da segnalare anche il ritorno di Andrea Scipione sotto la curva, per poi cantare e tifare la sua squadra, la squadra della sua città che lo ha in qualche modo “ripagato” con una vittoria.

Formia – Gaeta 1-0 [40′ rig. Zaccaro (F)]

Formia: Scognamiglio, Carginale, Senzio, Volpe, Castiglione, Vitale, Carfora (85′ Cavezza), Leccese, Zaccaro, Maggino (51′ Di Florio), Sellitti (63′ Baleotto) A disp: Damiano, Centra, Coppola, Avallone All. Rosolino

Gaeta: De Deo, De Feo, Zappalà (51′ Pepe), Colella, Capuano, Bosco, Pesole, Allegretta (46′ Mazza), Famiano, Raiola (74′ Ruggiero), Diallo A disp: Russo, Popolla, Coda, Luchetta All. Mollo

Ammoniti: Vitale, Leccese (F), Famiano, Raiola (G)

Arbitro: Rinaldi (Bassano del Grappa)

Assistenti: Giudice (Frosinone) – Picillo (Cassino)

 

Luca Masiello

 

Foto: Troisi

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo