FORMIA – Domenica grande concerto all’auditorium con il “Limes ensemble”

Il Paese delle meraviglie a Minturno


La stagione musicale “Concertistica” diretta dal maestro Luigi Pecchia in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Formia e l’associazione culturale “Formia Mentis”, prosegue domenica 19 gennaio 2014 con il Concerto “Fantasmi d’opera”. Alle ore18.30, presso l’Auditorium “Vittorio Foa”, si potrà ascoltare il “Limes ensemble”, quartetto d’archi con pianoforte e voce, Silvia Colombini (soprano), Luigi Pecchia (pianoforte), Alessandro Marini (violino), Alberto Petricca (viola), Francesco Marini (violoncello).

L’ensemble eseguirà un programma suddiviso in 2 parti.

Il concerto mette in risalto sia la particolarità del programma, classico ma con eccezionalità di repertorio e di composizione di organico. Inoltre, il Maestro Pecchia ha curato personalmente le trascrizioni e gli arrangiamenti dei brani che verranno eseguiti consentendo così un ascolto originale ed assolutamente unico.

SILVIA COLOMBINI & LIMES ENSEMBLE

PRESENTAZIONE

Nato da un’ idea di Luigi Pecchia, pianista e compositore, il LIMES ENSEMBLE si caratterizza per avere una struttura variabile, senza “confini” sia in termini di organico che di repertorio (quest’ultimo spazia da quello cameristico tradizionale – classico, romantico e moderno- a musiche della tradizione etnico-popolare).

Questo ampio panorama musicale viene rivisitato trascritto e arrangiato da Luigi Pecchia per le più diverse combinazioni strumentali (in questa occasione per pianoforte e archi).

Il significato del termine “Limes” indica appunto una linea di confine e di raccordo tra le esperienze creative di diversa estrazione musicale stilistica e culturale.

I componenti del LIMES ENSEMBLE, uniti da grande amicizia e voglia di far musica insieme, sono musicisti che hanno maturato la propria esperienza come membri di importanti complessi cameristici o prime parti di orchestre sinfoniche, da camera o barocche.

Oltre a ciò, diversi musicisti del LIMES ENSEMBLE sono stati collaboratori e docenti presso prestigiosi corsi di alto perfezionamento musicale: Accademia Musicale Chigiana di Siena, Mozarteum di Salisburgo, Campus Internazionale di Musica di Sermoneta, ecc…

Tra le recenti collaborazioni del Limes Ensemble, si evidenzia quella con il Soprano Silvia Colombini con la quale sono stati effettuati recital in Italia ed all’estero.

Il Soprano Silvia Colombini proviene da un’ intensa esperienza di palcoscenico essendosi esibita in oltre 400 recite d’opera (oltre ai recital e ai concerti) nei più prestigiosi Teatri europei, italiani e orientali, tra cui: Festival di Salisburgo, Staatsoper di Berlino, Semperoper di Dresda, Teatro Regio di Torino, Maggio Musicale Fiorentino, Fondazione Arena di Verona, Teatro Massimo di Palermo, Teatro dell’Opera di Roma, Théâtre de la Monnaie di Bruxelles, Bunka Kaikan di Tokyo ecc…

Nel 2013, il LIMES ENSEMBLE e Silvia Colombini sono stati protagonisti di una tournée in Africa presso le Ambasciate Italiane e di una lunga tournée in Cina nei più importanti teatri di otto città, tra i quali la Concert Hall di Shanghai.

Di grande interesse per il LIMES sono anche le rivisitazioni e le rielaborazioni di musiche di compositori che hanno dedicato parte del loro momento creativo alla produzione di musiche per il Cinema e, in particolare, quelli definiti poi “Minimalisti”, arrivando ad elaborare nuove ed originali ricerche espressive nella loro produzione artistica e nel connubio Musica – Immagine Visiva, quali Michael Nyman e Guillaume Yann Tiersen.

Programma Concerto 19 gennaio Formia – Auditorium “V.Foa”

 

                                        Prima Parte

 

W.A.Mozart (1756-1791): “Mi Tradì quell’Alma Ingrata” (dal  “Don Giovanni”)

G.Ricordi (1840-1912): “Una Lite pel  Tramway” (Aria da Camera)

J.Brahms (1833-1897): “Danza Ungherese N°4” (Strumentale)

F.Léhar (1870-1835): “Vilja Lied” ( da  “La Vedova Allegra”)

G.Puccini (1858-1924): “Intermezzo” dalla “Manon Lescaut”  (Strumentale)

V.Bellini (1801-1835): “Qui la Voce Sua Soave” (da “I Puritani”)

G.Rossini (1792-1868): “L’Orgia” (Aria da Camera)

 

                                       Seconda Parte

 

G.Colombini (1906-1991): “Duetto del Pesciolino” ( da “I Mulini di Pit Lil”)

G.F.Haendel (1685-1759): “Lascia ch’io Pianga” (dal “Rinaldo”)

J.Brahms:  “Danza Ungherese N°5” (Strumentale)

A.Dvorak (1841-1904): “Canto alla Luna” (dalla  “Rusalka”)

G.Puccini: “Tu,che di Gel sei Cinta” (dalla  “Turandot”)

P.Mascagni (1863-1945): “Intermezzo” dalla “Cavalleria Rusticana” (Strumentale)

F.Léhar: “Meine Lippen” (dalla “Giuditta”)

R.Falvo (1873-1937): “Dicitencello vuje” (Canzone napoletana)

L.Bovio (1883-1942): “Passione” (Canzone napoletana)

E.De Curtis (1875-1937): “Torna a Surriento” (Canzone napoletana)

 

Presentazione del Concerto di Maurizio Agamennone (Università di Firenze)

Silvia Colombini – Soprano

 

Limes Ensemble

Alessandro Marini – Violino

Alberto Petricca – Viola

Francesco Marini – Violoncello

Luigi Pecchia – Pianoforte

Trascrizioni originali di Luigi Pecchia

 

le3cshop.com