Formia: “Domeniche Ecologiche” nelle frazioni collinari di Trivio, Maranola e Castellonorato

Il Paese delle meraviglie a Minturno


Quaranta metri cubi di ingombranti, venti quintali di ferro, centoventidue litri di olio esausto alimentare più materiale RAEE: trenta Tv, sei frigoriferi e venti registratori. Anche il sesto appuntamento con le “Domeniche Ecologiche” ha registrato dati molto interessanti con Trivio, cuore pulsante dell’iniziativa a difesa dell’ambiente e con il coinvolgimento delle altre due frazioni collinari di Maranola e Castellonorato. Ieri mattina durante le quattro ore sono stati consegnati sacchetti per l’organico a 330 utenze. Un prezioso e costante lavoro coordinato dagli operatori della Formia Rifiuti Zero, in collaborazione con i volontari del Ver Sud Pontino, con la Protezione Civile e le associazioni “Fare Verde” e “Mamurra” che hanno fornito informazioni dettagliate sulla raccolta differenziata. Dopo Largo Paone, Penitro, Vindicio, Gianola e San Pietro le “DomenicheEcologiche” hanno toccato la parte alta del territorio formiano e anche in questa occasione il contributo della cittadinanza è stato molto proficuo e brillante a testimonianza di un lavoro di squadra concreto ed efficace per rendere Formia una città sempre più pulita e accogliente. 

le3cshop.com