Formia: Festival del Teatro Classico: dopo il successo della prima si torna in scena venerdì con “Mostellaria” di Tito Maccio Plauto

Pubblicità

Pubblicità

Dopo il sold-out nella prima di sabato scorso con “Casina”, torna il Festival del Teatro Classico, ancora una volta nel segno di Plauto. Il secondo appuntamento della kermesse prodotta dal Comune di Formia in collaborazione con la Compagnia teatrale “Castalia” e con il Teatro Arcobaleno (Centro Stabile del Classico) di Roma, è per venerdì 22 luglio alle ore 21:30. Sul palco dell’area archeologica di Caposele la Compagnia Castalia porta in scena uno dei capolavori del teatro comico plautino, “Mostellaria ”, con l’adattamento e la regia di Vincenzo Zingaro, storico direttore artistico del Festival. Lo spettacolo “Mostellaria” (La commedia del fantasma) di Tito Maccio Plauto è una delle commedie più divertenti e significative del padre della comicità latina, in cui esplode la forza dirompente dei suoi personaggi, popolari, colorati, caratterizzati all’estremo, fra cui spicca il servo astuto, inventore di mille trovate esilaranti. Uno spettacolo spumeggiante, parte dell’importante percorso di rivisitazione della Commedia Classica che, alla guida della Compagnia Castalia, Zingaro porta avanti da 30 anni al Teatro Arcobaleno (Centro Stabile del Classico) e nell’ambito di prestigiosi Festival in tutto il Paese (da Ostia antica a Taormina, da Paestum a Pompei, da Segesta a Ferento, da Teatri di pietra a Venosa, da Avella a Formia, e molti altri). La rappresentazione è stata inserita dall’Università di Roma “La Sapienza” nel progetto internazionale “Il Teatro Classico oggi”.

Info e biglietti

AREA ARCHEOLOGICA DI CAPOSELE, via Porto Caposele, Formia.

Informazioni: Comune di Formia – Uff. Cultura 0771/ 778614 e 0771.778603.

BIGLIETTI : € 15,00.

PREVENDITA: fino alle ore 13:00 del 16 luglio 2022 presso TUTTILIBRI MONDADORI  via Vitruvio 73 – Formia – 0771/267967.

BOTTEGHINO: al botteghino saranno venduti i biglietti restanti, fino al concorrere della capienza massima. Per assicurarsi l’ingresso allo spettacolo è dunque consigliato l’acquisto in prevendita.

Image icon annalena_lombardi_e_laura_de_angelis_in_mostellaria_di_plauto_-_regia_vincenzo_zingaro.jpg
Image icon la_compagnia_castalia_in_mostellaria_di_plauto.jpg
Image icon piero_sarpa_fabrizio_passerini_ugo_cardinali_in_mostellaria_di_plauto.jpg
Image icon riccardo_graziosi_e_annalena_lombardi_in_mostellaria_di_plauto.jpg
Image icon rocco_militano_e_piero_sarpa_in_mostellaria_di_plauto.jpg
Image icon rocco_militano_e_ugo_cardinali_in_mostellaria_di_plauto.jpg
Image icon ugo_cardinali_e_fabrizio_passerini_in_mostellaria_di_plauto.jpg