FORMIA – Giovani e formazione all’estero, il Vicepresidente Smeriglio in Comune per presentare il progetto “Torno subito”

Il Paese delle meraviglie a Minturno


Lunedì 14 aprile alle ore 10 presso la Sala Sicurezza del Comune il Vicepresidente della Regione Lazio Massimo Smeriglio sarà a Formia per presentare i dettagli di “Torno subito”, il progetto regionale dedicato ai giovani universitari o laureati che intendono fare un’esperienza di studio o di lavoro all’estero. La Regione sosterrà i loro percorsi, a condizione che poi tornino in Italia.

Smeriglio, Assessore regionale con delega alla Formazione, ha scelto Formia come tappa pontina del suo tour illustrativo. Il progetto è dedicato a studenti universitari o laureati di età compresa tra i 18 e i 35 anni, residenti o domiciliati nel Lazio da almeno 6 mesi.

Il bando è consultabile sul sito della Regione. Per partecipare, c’è tempo fino al prossimo 5 maggio. I progetti, della durata di un anno, saranno strutturati in due fasi e dovranno chiudersi entro il 30 settembre 2015. Nella prima fase, all’estero o in un’altra regione, i partecipanti avranno la possibilità di fare esperienze di lavoro e formazione anche attraverso master e corsi di specializzazione. Questa fase avrà una durata massima di 8 mesi. La seconda si prefigge lo scopo di favorire l’incontro dei partecipanti con la realtà lavorativa del Lazio ed avrà una durata minima di 4 mesi. I partners del progetto possono essere sia enti pubblici che privati: organismi formativi, imprese private, cooperative, scuole e università, centri studi, centri di ricerca, associazioni, enti del terzo settore, organizzazioni non governative e fondazioni.

le3cshop.com