FORMIA – “Il genere nelle culture classiche”: nuovo appuntamento con il corso di formazione sui linguaggi

“Il genere nelle culture classiche”. Questo il tema al centro del corso di formazione sui linguaggi in programma martedì 25 marzo al Liceo Vitruvio Pollione dalle ore 15 alle 17.30. Il corso è aperto a docenti, studenti e cittadinanza. Sarà possibile suggerire laboratori da realizzare con le classi il prossimo autunno, senza oneri per le scuole richiedenti. Durante il corso sarà effettuato il laboratorio didattico: “Ricerche di genere nella cultura classica, tra arte, storia, filosofia e letteratura. Spunti per un percorso d’esame”. Sarà inoltre consegnata una dispensa della lezione precedente curata da Mauro Zennaro. Modera il corso Maria Pia Ercolini. Nutrito il programma degli interventi. Barbara Belotti parlerà di arte e dei “Modelli e raffigurazioni femminili tra antico e moderno”. Si occuperà di storia, invece, Fiorenza Taricone e dei “Modelli e prototipi femminili”; di filosofia Fiammetta Mariani (“Siamo ciò che leggiamo?”) e latino Mary Nocentini (“L’impero d’Augusto: un laboratorio di ‘genere’”). Chiusura con la cultura greca e con Gabriella De Angelis il cui intervento sarà incentrato sul tema “Da Penelope a Neera: donne (e uomini) nel mito e nella realtà della Grecia antica”.

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo