FORMIA – Indagini per scoprire le cause della voragine a Santa Maria la Noce, intervento spostato di 24 ore per la pioggia

Causa avverse previsioni metereologiche, sono state rinviate di 24 ore le indagini geognostiche previste per la notte di mercoledì e volte a scoprire le cause della voragine apertasi nel 2013 presso un fabbricato del parco Aurora, in località Santa Maria la Noce. L’intervento sollecitato dal Comune (perforazione e carotaggio con esame geoelettrico da realizzarsi nel cortile di proprietà del condominio interessato) sarà dunque effettuato il giorno 16 gennaio tra le 0.30 e le ore 5 del mattino. L’attività potrebbe produrre un minimo di impatto acustico.