Formia: Installate due isole ecologiche a Largo Purificato e al piazzale del mercato di via Spaventola

Le3cshop

Nel percorso avviato nel 2019 e ora concretizzato dall’amministrazione comunale capeggiata dal sindaco Gianluca Taddeo è finalmente realtà l’installazione di due isole ecologiche informatizzate e videosorvegliate, la prima a Largo Purificato, nel quartiere di Mola (unità A) a servizio delle attività di ristorazione e la seconda nel piazzale del mercato di via Olivastro Spaventola (unità B) per le attività svolte dai commercianti ambulanti.

“L’obiettivo – spiega l’assessore all’Ambiente Eleonora Zangrillo – è di migliorare le condizioni igieniche e regolamentare le attività di deposito e raccolta, limitando nel contempo l’abbandono di rifiuti incontrollati. Viene quindi eliminata la presenza dei numerosi contenitori collocati e distribuiti in maniera spontanea dai titolari delle attività che inconsapevolmente offrivano la possibilità, anche ad estranei, di depositare rifiuti in modo irregolare. “E’ inoltre allo studio – prosegue l’assessore Zangrillo – la realizzazione di una terza isola ecologica informatizzata, sempre nella zona della movida del borgo Mola. Un progetto atto a risolvere criticità e a permettere una migliore vivibilità del quartiere e rilanciarne l’immagine e la vocazione turistica”.

“Ho seguito l’intero iter procedurale dal 2019 ad oggi quando già ero presidente della commissione Ambiente – aggiunge il consigliere comunale Antonio Capraro – Oggi siamo arrivati al termine del percorso che vede l’installazione di ben due isole che monitoreremo nei prossimi mesi per funzionamento ed eventuali criticità. Piccoli passi verso una Formia più pulita, più moderna, più ecologica”.

Allegato
Image icon isole_ecologiche.jpg
Image icon isole_ecologiche_foto_2.jpg
Image icon isole_ecologiche_foto_3.jpg
Image icon isole_ecologiche_foto_4.jpg

Area tematica: