Formia ko a Sabaudia, sfuma l’aggancio alla vetta

sabaPoteva essere la domenica dell’aggancio alla vetta del girone D del campionato di Promozione Laziale, eppure il Formia non ha approfittato del ko dell’Arpino perdendo a sua volta in casa dell’Aurora Vodice Sabaudia.

I padroni di casa hanno condotto in porto un match che alla vigilia sembrava proibitivo grazie alla rete segnata al 20′ da Guarda, capace di risolvere a favore dei locali una mischia in area. Formia lontano parente di quello che tra le mura amiche arrivava da due 6-0 consecutivi, e fermato anche dalla sfortuna di aver colto un incrocio su punizione con Foti ad inizio ripresa ed un palo con Del Nunzio nei 7′ di recupero concessi prima del fischio finale.

Il rimpianto maggiore per i formiani è rappresentato dalla lunga superiorità numerica, arrivata al 44′ della prima frazione e poi non concretizzata in termini di punteggio. Ora il Formia scende in 5° posizione, a 3 punti dall’Alatri capolista solitaria che avrebbe potuto dividere la vetta proprio con i ragazzi di mister Rosolino.

AURORA SABAUDIA-FORMIA 1-0

AUR. SABAUDIA: Della Corte, Santocono, De Villa, Altobelli, Toti, Saoud, Rosanìa (37’ st Gaudino), Racciatti (26’ st Raso), Guarda, Assorati (16’ st Ceschia), Carchitto. A disp.: Della Folgore, D’ Alessandro, Testa, Maglitto. All.: Tosti.

FORMIA: Fiorenza, Carginale (17’ st La Vecchia), D’ Amora, Volpe, Del Nunzio, Formisano, Carfora, Foti, Accrachi, Sellitti (16’ st Palomba), Di Florio (19’ st Esposito). A disp.: Maraolo, Pizza, Carnevale, Gagliardi. All.: Rosolino.

ARBITRO: Morello di Tivoli (Arveni-Leonardi)

RETE: 19’ pt Guarda (S)

NOTE: espulsi al 41’ pt De Villa (S) per somma di ammonizioni, al 39’ st l’ allenatore del Sabaudia Pino Tosti per proteste; ammoniti De Villa, Guarda, Carchitto (S), Volpe (F); recupero 1’ pt, 7’ st

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo

I commenti sono bloccati.