Formia: La città si prepara ad illuminare il Natale

I.T.E. Tallini Castelforte

La città di Formia si prepara al Natale, una ricorrenza da vivere con modalità differenti rispetto agli anni passati. L’attuale situazione legata alla pandemia ferma glie eventi tradizionali e impone un momento di riflessione che non va assolutamente trascurato. L’Amministrazione comunale di Formia intende fortemente valorizzare lo spirito delle festività̀ attraverso l’istallazione di luminare sia nel centro cittadino sia nelle periferie, approdando a un rafforzamento dell’identità̀ territoriale e del senso di appartenenza dell’intera Comunità̀ sempre nel pieno rispetto delle regole. 

Con la delibera numero 313 del 5 novembre 2020 la Giunta ha deciso di dare mandato affinché si provveda a illuminare la Villa Comunale e il Parco De Curtis. Sulla facciata del Palazzo Comunale e in Piazzetta delle Erbe verranno invece installate luci colorate che interesseranno anche i numerosi siti archeologici che arricchiscono la città. In Piazzetta Municipio, infine, l’illuminazione a energia alternativa dell’albero secolare, luci e alberi luminosi valorizzeranno i borghi collinari.

Un’atmosfera suggestiva che trasformerà̀ Formia in un luogo magico. 

Unitamente a quanto definito, l’Amministrazione Comunale ha apprezzato l’iniziativa di alcuni commercianti di Formia, che hanno voluto contribuire in prima persona a donare alla città il giusto spirito natalizio, finanziando l’istallazione di 20 archetti natalizi.  Proprio per permettere alla ditta incaricata di arricchire via Vitruvio, sul tratto di strada compreso tra via Santa Teresa fino a piazza Mattei di luminarie conformi e autorizzate, l’Assessore alle attività produttive e commercio Biagio Attardi ha dato indicazioni affinché tutti i titoli e i pareri autorizzativi fossero forniti nel minor tempo possibile.