FORMIA – L’associazione “GianolAmare” dona un defibrillatore ai volontari della Protezione Civile

I.T.E. Tallini Castelforte

  Un defibrillatore per la Protezione Civile. Lo ha donato questa mattina l’Associazione “Comitato GianolAmare” ai volontari del “Ver-Sud Pontino”. La cerimonia si è tenuta presso la Sala Ribaud del Comune alla presenza del Sindaco Sandro Bartolomeo, degli Assessori Maria Rita Manzo, Giovanni D’Angiò e Giovanni Costa, della Delegata Patrizia Menanno e della Consigliera comunale Loredana D’Urso. All’evento hanno preso parte anche altre sigle associative.

Durante l’incontro il primo cittadino ha lodato il lavoro delle associazioni presenti sul territorio, sollecitandole a collaborare con rinnovato attivismo. L’Associazione “GianolAmare” ha illustrato le sue attività di promozione culturale e ambientale e, soprattutto, le iniziative che negli ultimi anni sono state avviate per finalità benefiche. Arte, eventi eno-gastronomici, contest fotografici, affreschi murali, ceramiche, sport e tanta beneficenza con raccolte di fondi per l’acquisto di attrezzature ospedaliere, per il sostegno e la cura di bambini indigenti o malati. Il defibrillatore è stato donato alla squadra formiana di Protezione Civile per rafforzarne le capacità di pronto intervento sanitario in caso di emergenze. 

Comune di Formia

 
Simone Pangia