Formia: L’inaugurazione del centro pastorale parrocchiale di Gianola

Il 19 marzo la solenne celebrazione eucaristica presieduta da mons. Luigi Vari

Domenica 19 marzo alle ore 10.00 la comunità parrocchiale della Risurrezione di Nostro Signore Gesù Cristo in Gianola di Formia (Via delle Vigne 17) annuncia l’apertura del nuovo centro pastorale parrocchiale con la solenne celebrazione eucaristica presieduta dall’arcivescovo di Gaeta Luigi Vari. Seguirà la benedizione dei locali e un momento di fraternità.

Il centro pastorale parrocchiale servirà come luogo di aggregazione e oratorio, servizi culturali per la crescita umana e sociale, per le attività della parrocchia. La struttura, di proprietà della parrocchia stessa, è stata riqualificata da importanti lavori per oltre 340 mila euro, sostenuti dai fondi dell’8XMille alla Chiesa cattolica italiana, da un finanziamento ad impatto sociale di UniCredit e dalle donazioni dei fedeli.

“Abbiamo creduto nel progetto Oratorio 2.0 con la certezza che questo luogo possa essere abitato dalle tante persone che desiderano e cercano il bene comune. Crediamo che l’oratorio debba essere un importante centro di aggregazione e integrazione, un punto di riferimento per la prevenzione e per l’accompagnamento famigliare. Si creeranno laboratori di inclusione sociale attraverso attività mirate e di assistenza al singolo che viene accolto e accompagnato secondo il proprio reale bisogno” afferma l’Arcivescovo di Gaeta Luigi Vari.

“Abbiamo sognato, non solo noi che oggi vediamo questo luogo e lo abiteremo, ma tutti coloro che ci hanno preceduto. Raccogliamo un sogno che non abbiamo sognato da soli e che ci è stato affidato da chi ci ha preceduto, che ha gettato semi che oggi vediamo germogliare nella forma di questa comunità. A cominciare dall’arcivescovo di Gaeta Luigi Maria Carli che istituì canonicamente questa comunità, passando per i sacerdoti e i laici che si sono impegnati negli anni. Dopo questo primo passo inizieremo a pensare e progettare il secondo che ci porterà alla realizzazione del salone e della chiesa parrocchiale” afferma don Carlo Saccoccio, parroco di Gianola.

“Siamo felici di aver contribuito alla definizione degli obiettivi di questo progetto a forte valenza sociale e al finanziamento che aiuterà a rendere operativa la nuova struttura. Queste iniziative sono pienamente in linea con i nostri valori e con le nostre attività con le quali vogliamo promuovere lo sviluppo di una società più equa ed inclusiva” ha concluso Roberto Fiorini, Responsabile Region Centro Italia di UniCredit.

La parrocchia di Gianola fu istituita nel 1974 dall’arcivescovo di Gaeta Luigi Maria Carli e stabilì la sua sede nella piccola chiesa della Madonna delle Grazie, i primi sacerdoti che lavorarono pastoralmente furono don Antonio Rossi e don Vincenzo Macera. Nei prossimi anni è in progetto la costruzione del complesso parrocchiale e la definitiva sistemazione degli spazi esterni della parrocchia.

Pubblicità