Formia: Percepivano indebitamente il reddito di cittadinanza. Raccolti elementi a carico di 4 uomini e 3 donne

A conclusione di mirate attività investigative da parte dei militari del N.O.RM., Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Formia, sono stati raccolti e sottoposti al vaglio dell’Autorità Giudiziaria di Cassino una serie di elementi a carico di sette persone (4 uomini e 3 donne) della Provincia di Latina, Roma e Frosinone, poiché al fine di ottenere il beneficio del cosidetto “Reddito di Cittadinanza” omettevano di comunicare all’INPS informazioni inerenti alla sottoposizione a misure cautelari proprie o di familiari conviventi, percependo indebitamente denaro, per un complessivo di euro 67.000 circa relativamente al periodo settembre 2020/luglio 2022.

Pubblicità