Formia: Presentato il “Formia Wind Fun 2020”

Il Paese delle meraviglie a Minturno


L’amore per il mare e la passione per gli sport acquatici al centro dell’attenzione del “Formia Wind for Fun 2020”. Dopo il successo di partecipazione del 2019, la rassegna torna dal 9 all’11 ottobre sul litorale di Vindicio. Nonostante le difficoltà dovute all’emergenza sanitaria anche quest’anno l’amministrazione comunale ha puntato forte sull’organizzazione dell’evento in una location conosciuta da tutti come la patria dei windsurfer. La presentazione si è tenuta stamane in sala Sicurezza alla presenza dell’assessore al Turismo e alle Attività Produttive Kristian Franzini, del presidente del Circolo Windsurf Formia Marco Di Tucci e del segretario dell’associazione Francesco Nocella.

Tutto il lungomare si trasformerà in un’area fieristica con gli stand dei più prestigiosi brand internazionali del settore che esporranno prodotti innovativi, le migliori tecnologie e le principali novità offerte dal mercato.

L’assessore Kristian Franzini durante il suo intervento ha sottolineato il valore strategico della kermesse anche in un periodo di destagionalizzazione: “Gli sport velici nello ‘Stadio del Vento’ che insistono sulla spiaggia di Vindicio sono il vero punto di forza della nostra città sul piano turistico perché rappresentano un unicum con ben pochi concorrenti. Nella recente riunione con gli albergatori è stato rimarcato un aspetto fondamentale, che cioè questo genere di manifestazione deve diventare l’evento clou della stagione estiva”.

“Quest’anno con le problematiche legate al Covid che ha provocato notevoli perdite economiche – ha proseguito l’assessore – l’obiettivo che ci siamo prefissati era di mantenere in piedi la seconda edizione perché si stava programmando un rafforzamento del festival, cosa che avverrà auspicabilmente il prossimo anno, quello della consacrazione definitiva. Siamo riusciti ad organizzare tutto con le dovute precauzioni, ma l’auspicio futuro è di coinvolgere l’intero territorio e non soltanto la spiaggia di Vindicio. Intanto gli spettacoli musicali di Gianmarco Carroccia e ‘The Beatbox’, rinviati a fine settembre, si terranno regolarmente venerdì e sabato sera all’Arena Vitruvius, proprio in concomitanza con il ‘Formia Wind for Fun’, per presentare ai turisti e agli sportivi una città viva e animata”.

“La nostra è una manifestazione voluta fortemente, nonostante tutte le restrizioni del caso perché pensiamo che sia sostenibile – ha poi affermato il responsabile del Circolo Windsurf Formia, Francesco Nocella – Sarà in formato ridotto, ma è importante per la promozione e la valorizzazione del nostro territorio. Sarà composta da una parte espositiva con diverse aziende provenienti da tutta Italia e una parte ludica dove daremo la possibilità a tanti ragazzi di provare i vari sport. Infine, un ringraziamento particolare alla Capitaneria di Porto di Gaeta e alla Guardia Costiera di Formia che forniranno assistenza in mare”.

Al “Formia Wind for Fun 2020” interverranno tanti campioni e professionisti delle più svariate discipline, che daranno spettacolo in mare con le loro esibizioni agonistiche e acrobatiche. Un’occasione per tutti di divertimento avvicinandosi a praticare Windsurf, Kitesurf e SUP, grazie alle prove gratuite tenute da maestri d’eccezione, e per le quali sarà d’obbligo la prenotazione al 3533470048.

le3cshop.com