Formia, primi atti della nuova gestione

Le3cshop

Inizia la stagione del Formia Calcio, che pur in attesa del verdetto che decreterà l’assegnazione o meno ad un campionato tra Eccellenza e Promozione inizia a costruire la prossima stagione ufficializzando il mister, alcune conferme ed un graditissimo ritorno.

E’ Vincenzo Zaccaro l’uomo simbolo di questo primo scorcio di Formia targato Falco e guidato da mister Di Benedetto. L’attaccante torna per la sua terza esperienza in maglia biancazzurra, e lo fa in un contesto in cui per l’ennesima volta bisogna ricostruire tutto partendo da zero.

Rispetto all’ultima esperienza sono molte le differenze: non ci sono più (tra gli altri) i vari Sellitti e capitan Volpe, e del vecchio plotone resta il solo Scariati. Molto è cambiato e c’è attesa per vedere all’opera questa tanto attesa nuova gestione, con Luca Lentini come DG ma soprattutto Massimo Lombardi, il direttore sportivo che proverà con i suoi collaboratori a costruire (allo stato attuale delle cose) una formazione composta da giocatori adatti alla disputa di un campionato di Promozione se non a vincere quantomeno a ben figurare.

Questo il comunicato integrale: “Arrivano i primi passi concreti da parte della S.S. Formia Calcio. In attesa di ricevere notizie circa la possibilità di un ripescaggio nel campionato di Eccellenza, la società del neo Presidente Vincenzo Falco sta provvedendo a collocare i tasselli fondamentali in vista della nuova stagione calcistica. In chiave tecnica, è stato scelto l’allenatore della prima squadra: si tratta di Ferdinando Di Benedetto, 53 anni, in arrivo dal Marcianise, compagine campana con la quale ha ben figurato centrando l’obiettivo play off nel campionato di Promozione.La squadra che sta prendendo forma, e che inizierà lunedì prossimo, presso lo Stadio di Maranola, la preparazione atletica in vista del campionato che inizierà il 2 settembre, riparte da alcune importanti conferme (il difensore Festa, l’attaccante Petronzio, l’esterno Scariati, e diversi giovani in età di Lega) e dal ritorno dell’attaccante Vincenzo Zaccaro, pronto a vivere la sua terza annata in maglia formiana. Accanto alle figure di Luca Lentini, nella veste di Direttore generale, e di Max Lombardi, in qualità di Direttore sportivo, si inserisce anche l’incarico di responsabile tecnico del settore giovanile, affidato a Davide Palladino, formiano doc, ex calciatore biancazzurro e per diversi anni allenatore sia della prima squadra che di numerosi clubs del territorio. Il direttore generale Lentini annuncia inoltre l’affiliazione con il Frosinone Calcio, che non potrà non produrre effetti positivi su tutta l’attività giovanile; che quest’ anno si contraddistingue per la partecipazione ad almeno tre campionati regionali, nel segno della qualità e della continuità rispetto alle ultime annate.”

 

Luca Masiello