Formia: Progetto lineare comune e condiviso, fondato soprattutto sulla chiarezza. I Consiglieri di minoranza confermano la disponibilità

I.T.E. Tallini Castelforte

Ai Consiglieri di Minoranza :
Lega
Fratelli d’Italia – Conte
UDC
Antonio Capraro
Giovanni Costa

Cara Eleonora, cari amici di F.I.,
in riferimento alla Vostra convocazione del 5 Dicembre p.v. ed alle motivazioni sottese a tale incontro, ovvero la costruzione di un progetto lineare comune e condiviso, fondato soprattutto sulla chiarezza, non possiamo che darVi la nostra disponibilità, come del resto abbiamo fatto tutti quando abbiamo costituito un gruppo di minoranza che avrebbe dovuto costituire la cabina di regia di ogni decisione.
Tuttavia, le precarie condizioni di salute di più di un consigliere comunale, la festività del ponte dell’Immacolata che rende indisponibile taluno, ci induce a consigliare il rinvio del nostro incontro al prossimo Sabato, magari anche al fine di coinvolgere nuove forze politiche che sembrano oramai divenute, a tutti gli effetti, di opposizione, così da evitare tavoli separati in adesione al Tuo invito ad evitare gli errori del passato.
Né, del resto, in questa fase incombono sulle opposizioni particolari urgenze, tali da necessitare convocazioni ad horas, essendo il termine dei 20 giorni ad esclusivo uso del Sindaco e della Sua maggioranza, soprattutto laddove il proposto incontro è finalizzato a programmare un futuro condiviso, certamente prossimo ma non così imminente.
Fiduciosi che si possa valutare questa nostra proposta di breve rinvio
dell’incontro, inviamo a tutti i consiglieri un caro saluto, in attesa di conoscere le loro determinazioni sul punto.
On Gianfranco Conte Avv. Pasquale Cardillo Cupo