FORMIA – “Risonanze”, il 6 giugno all’Archivio Storico l’approfondimento critico sull’arte di Salvatore Bartolomeo

L’arte visiva “letta” con gli occhi della poesia. Il 6 giugno alle ore 18 l’Archivio Storico “Franco Miele” ospita un interessantissimo approfondimento sulla produzione di Salvatore Bartolomeo. L’evento è promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Formia.

Scandaglio puntato su “Risonanze”, l’installazione multimediale che il poliedrico artista formiano tenne tra dicembre e gennaio scorsi nel suggestivo scenario della torre di Mola. Ne parleranno: Marcello Carlino, docente all’Università “La Sapienza” di Roma, esperto del rapporto tra letteratura ed arti visive; Rodolfo Di Biasio, poeta e romanziere; Barbara Carle, poetessa e docente di Italiano alla California State University.

Sarà proiettato un video con le immagini più evocative di “Risonanze”. Carlino lo definisce “un grande tour sulle rotte di una interiorità pronta ad esternarsi, che segue tendenzialmente la direzione ascendente della torre ma ammette pure deviazioni, sperimentazioni, soste ed esperienze labirintiche”. “Volti, cose, colore si fanno carne, materia vivente”, scrive invece Di Biasio. “Come se lo sguardo profondo dell’artista penetrasse l’immobilità delle antiche pietre, dei marmi poderosi, memoria ineludibile delle origini della nostra storia”.