Formia, un Tecchiena incerottato tracolla 6-0 a Maranola!

E’ vero, era a porte chiuse, ma si è comunque trattato dell’esordio in gare ufficiali di campionato per il Formia nel nuovo impianto di Maranola che ha soppiantato lo storico Nicola Perrone.

La vittoria è arrivata, in maniera netta e convincente, contro un Tecchiena Techna privo di numerosi giocatori chiave ma comunque reduce da 8 punti in 4 sfide e dunque ancora imbattuto.

La formazione di Rosolino ha dato prova ancora una volta di convinzione e solidità, ipotecando i tre punti già nel primo tempo terminato 3-0. Uomo del match sicuramente Alessio Foti, vero cecchino su calcio da fermo ed autore di una doppietta tra il 7′ ed il 44′ proprio su punizione. Tecchiena pericoloso un’unica volta, con Flavi pescato in area avversaria sull’1-0 ma chiuso all’ultimo da un Del Nunzio concentratissimo per tutto il match. A pochi secondi dalla fine del recupero, un contropiede ottimamente orchestrato e guidato dalla progressione di Accrachi sulla destra ha messo in condizione Di Stefano di ricevere il pallone indisturbato, mirare e centrare il sette mettendo di fatto il sigillo alla sfida.

Nella ripresa, sostanzialmente non c’è partita anche perchè i marchiani errori difensivi degli ospiti mettono in condizione Esposito di calare il poker in tap-in, con Accrachi che 2 minuti prima di uscire si unisce alla festa con una realizzazione da posizione parecchio defilata e non così semplice come potrebbe sembrare. Nel finale, dopo un goal annullato per offside, c’è spazio anche per il tocco sotto di Di Florio che completa la festa.

Ora per il Formia si va a Sabaudia per cercare di proseguire un cammino pressochè perfetto (5 vittorie in 6 incontri).

Luca Masiello

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo

I commenti sono bloccati.