FORMIA(LT) Tentano di incassare degli assegni in “bianco” due persone arrestate dai Carabinieri .

Il 26 giugno 2015, nel corso del pomeriggio, in Formia (LT), i Carabinieri della locale Stazione, nel corso di predisposti servizi tesi ad infrenare i reati in materia truffa, traevano in arresto D.M.A., 31enne e B.E., 51enne, entrambi originari della provincia di Caserta.
I predetti sono stati intercettati dai Carabinieri, in quella via Vitruvio, dopo diverse segnalazioni pervenute alla locale Centrale Operativa dell’Arma, da parte dei direttori di alcune Agenzie Bancarie della zona, insospettiti dal tentativo dei malfattori , di incassare due assegni in “bianco”. Nel medesimo contesto operativo i militari accertavano che i prevenuti erano in possesso di una banconota falsa da €100,00 (rinvenuta sulla persona di D.M.) nonché di un altro assegno contraffatto per un importo di € 990,00, il tutto sottoposto a sequestro. Gli arrestati, come disposto dall’A.G. sono stati trattenuti presse le camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo fissato per la mattinata odierna.

I commenti sono bloccati.