Fratelli d’Italia Minturno chiede di salvare l’affresco della porta della cappella

Nel centro storico  di Minturno, si aprivano tre porte di accesso esse erano Portanova , Porta Santo Stefano e Porta della Cappella. Come delegato per il Centro Storico di Minturno di Fratelli d’Italia, ho  intenzione di presentare, tramite i consiglieri Francesco Larocca  e Pino D’Amici, una interpellanza per il recupero dell’affresco della porta della Cappella .Infatti la particolarità di questa porta sta nel fatto che sotto l’arco della stessa, c’è un affresco raffigurante San Biagio (protettore degli animali) e San Cristoforo (protettore dei pellegrini),ai quali venivano rivolte le preghiere degli abitanti di Minturno quando passavano sotto la porta. Attualmente il suddetto affresco versa in un pessimo stato di conservazione, nonostante  l’opera di restauro della porta promossa dai signori  Gerardo Masone e dal compianto Franco Di Giorgio, nell’anno 2017, che avevano riportato la stessa in uno stato più che decoroso. Purtroppo per motivi burocratici e di mancanza di finanziamenti, non è stato possibile includere nel restauro anche l’affresco, il quale purtroppo con il passare degli anni continua a deteriorarsi. Alla luce di quanto sopra esposto, presenteremo una interpellanza al comune per il recupero dell’affresco, a cui aggiungeremo anche una raccolta di firme on line.