Gaeta: Area demaniale in Via Pio IX: sicura e fruibile grazie ai solleciti del Comune

Il Paese delle meraviglie a Minturno


Torna ad essere pienamente sicura e fruibile l’area di proprietà demaniale, sita in via Pio IX, adiacente la Chiesa di Santa Caterina. Uno splendido angolo del quartiere storico di Gaeta Medievale, da tempo sottoposto a situazioni di pericolo,  a causa di fenomeni di erosione e crolli, con distacchi parziali di intonaci e pietre da alcune opere ivi insistenti, più frequenti in condizioni meteo avverse, e che hanno recato danni a veicoli in sosta.

Lo scorso mese di febbraio, il Comando di Polizia Locale  del Comune di Gaeta, su input dell’Assessore Antonio Di Biagio, con specifica missiva, ha investito  della problematica il Provveditorato Interregionale per le OO.PP. per il Lazio e la Sardegna, presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, sollecitando urgenti lavori nella suddetta area demaniale.

Tempestiva è stata la riposta del Provveditorato che, dopo aver effettuato opportuni sopralluoghi e verificato le criticità dell’area, ha garantito un intervento in tempi rapidi per il ripristino della sua sicurezza e fruibilità.

Già da alcuni giornitiene a precisare l’Assessore Di Biagioè stato dato il via ai lavori in Via Pio IX, che riguarderanno non solo la sistemazione del muro in parte crollato e della zona fronte mare particolarmente esposta all’erosione degli agenti atmosferici, ma realizzeranno un vero e proprio restyling dell’area, con nuova illuminazione e pavimentazione. Una riqualificazione di cui lo storico quartiere avvertiva la necessità e che restituirà a cittadini e turisti un sito di straordinaria bellezza paesaggistica, da cui si gode un panorama del Golfo davvero mozzafiato. Si ringrazia il Provveditorato per aver risposto con solerzia ad una nostra emergenza, segnalata dall’Amministrazione, sempre attenta al recupero e alla riqualificazione del territorio, nei centri storici come in periferia”.

 

le3cshop.com